I luoghi dell’arte
Magna Grecia

GUARDA LA GALLERIA D'IMMAGINI

Treccani, con il patrocinio della "Commissione Italiana per l'UNESCO",  tutela un eccezionale patrimonio culturale.

L’Istituto della Enciclopedia Italiana da oltre mezzo secolo promuove iniziative editoriali dedicate all’archeologia, che negli anni si sono concretizzate nella pubblicazione delle opere Enciclopedia dell’Arte Antica Classica e Orientale, Il Mondo dell’Archeologia, Enciclopedia Archeologica, Pompei. Pitture e mosaici. Un grande progetto editoriale che è proseguito nel 2003 con il volume Pompei, pubblicato nell’edizione speciale del 2011, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Progetto che si arricchisce del volume dedicato alla Magna Grecia e alla Sicilia..Tutta la storia e l’archeologia della Magna Grecia e della Sicilia greca in un volume che mette in rilievo l’incidenza avuta dalla civiltà coloniale greca nella costruzione dell’identità culturale italiana, ma più in generale, europea e occidentale.
Nella parte testuale trovano posto una prima serie di saggi, affidati ad alcuni dei migliori specialisti, che offrono un inquadramento storico-culturale complessivo delle civiltà magno-greca e siceliota, evidenziandone al contempo alcuni aspetti costitutivi o tematiche di particolare rilevanza. Una seconda serie di testi è volta a illustrare, nei tratti essenziali, l’assetto urbanistico dei principali centri greci della Magna Grecia e della Sicilia..
Per la realizzazione della parte iconografica che riproduce l’ampio patrimonio di monumenti e reperti archeologici, si sono stabiliti contatti con le istituzioni operanti nel territorio: dalle Università locali alle Soprintendenze per i Beni Archeologici, sino all’Istituto per la Storia e l’Archeologia della Magna Grecia.

CARATTERISTICHE DEL VOLUME
 Il volume è stato stampato su carta speciale Scheufelen. La copertina si compone di tre elementi distinti – un dorso e due piatti - assemblati secondo un procedimento impiegato da Giovanni Battista Bodoni nel XVIII secolo, per la copertina è stata utilizzata una pelle selezionata, conciata con prodotti naturali. Un prezioso cofanetto custodisce l’opera.