Questo sito contribuisce all'audience di

LE OPERE

Atlante dell’infanzia a rischio 2016

“L’Atlante dell’infanzia a rischio di Save the Children è un manuale, un romanzo drammatico, un insieme organico e coerente di informazioni imprescindibili per comprendere il Paese in cui viviamo, che lascia ai bambini sempre e solo le briciole”. Roberto Saviano

Descrizione

Quanti sono, dove e come vivono i bambini e gli adolescenti italiani? Chi li accompagna nella crescita, come sono fatti i loro spazi, quali e quanti problemi incontrano lungo la loro crescita? Chi e perché sono più a rischio? E cosa possiamo fare per non disperdere questo tesoro? Dalla denatalità alle povertà minorili, dai luoghi di gioco all’uso delle nuove tecnologie, dalla spesa sociale agli asili nido, dalla scuola alla dispersione scolastica, un viaggio nella società italiana ad altezza di bambino con l’aiuto di mappe, grafici, immagini. Punto di riferimento dal 2010 per quanti hanno a cuore il futuro del nostro paese, l’Atlante dell’infanzia a rischio di Save the Children giunge per la prima volta in libreria grazie all’editore Treccani, con una nuova edizione aggiornata e accessibile a tutti.

“L’Atlante dell’infanzia a rischio di Save the Children è un manuale, un romanzo drammatico - ha scritto Roberto Saviano - un insieme organico e coerente di informazioni imprescindibili per comprendere il Paese in cui viviamo, che lascia ai bambini sempre e solo le briciole”.

A cura di Giulio Cederna
Fotografie di Riccardo Venturi

Leggi tutto

dati tecnici

volumi
1
pagine
280
illustrazioni
64
tavole
43
mappe
48

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

{url}
Annuari

Il Libro dell'anno del diritto 2017

Una ricognizione tempestiva, sintetica e organica sui più significativi interventi legislativi dell’anno appena trascorso, con 143 questioni affrontate a cura dei più autorevoli esponenti dell’Accademia, dell’Avvocatura e delle Magistrature. Giunto oramai alla sesta edizione, il Libro dell’anno del diritto 2017 offre anche per l’anno appena trascorso una ricognizione dei più significativi interventi normativi e delle evoluzioni giurisprudenziali registrate nei principali settori del diritto, consentendo di seguire i cambiamenti intervenuti nella realtà giuridica. Il volume propone un approccio sistematico e strutturato alle novità di fonte legislativa e giurisprudenziale. Tutte centrali le centoquarantatre questioni passate in rassegna a cura di altrettanti autorevoli esponenti dell’Accademia, dell’Avvocatura e delle Magistrature, sotto la direzione del Magistrato del Consiglio di Stato Roberto Garofoli e del Professore Tiziano Treu. Riforme in tema di filiazione, adozione, unioni civili e convivenze; interventi di depenalizzazione, colpa medica, omicidio e lesioni stradali; trasparenza e accesso agli atti della pubblica amministrazione, il nuovo codice appalti e la riforma della dirigenza sanitaria. Ordinamento della Repubblica, riforme della rappresentanza e articolazione territoriale dello Stato. Riforma del lavoro, prepensionamento e disciplina del pubblico impiego. Abuso del diritto e interpretazione degli atti; concessioni demaniali turistico-ricreative; nuovi regolamenti per la professione forense. Le nuove frontiere delle intercettazioni telefoniche, la Banca dati DNA, progetti di riforma in materia di cooperazione internazionale; il nuovo rito appalti “super speciale”, l...

{url}
Annuari

Atlante Geopolitico 2017

L’Atlante Geopolitico ha costituito nel 2012 una sostanziale innovazione nel panorama delle pubblicazioni italiane di politica internazionale. Con le quattro successive edizioni dell’Atlante Geopolitico, l’Istituto della Enciclopedia Italiana ha proseguito lungo un percorso editoriale mirato a potenziare la conoscenza dei fenomeni economici, politici e sociali che caratterizzano le società umane nell’era della globalizzazione. Questo grande obiettivo culturale, la cui importanza cresce ogni giorno di più in un mondo che si muove a velocità frenetica, resta intatto anche per l’edizione 2017. Nell’Atlante Geopolitico 2017 continua la proficua collaborazione con l’Ispi (l’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale) grazie alla rete di competenze scientifiche che i due Istituti hanno messo in comune, e grazie al contributo di un vasto numero di studiosi ed esperti. In continuità con le precedenti, l’edizione del 2017 mantiene quelli che sono stati i punti di forza dell’opera, dall’efficacia descrittiva dell’ampia cartografia generale e tematica, alla grande ricchezza di dati (aggiornati al gennaio 2017, all’importante corredo di grafici e tabelle. Nella sezione Mondo e tendenze, che fornisce un’istantanea del complesso scenario in cui viviamo, i 10 saggi affrontano alcune delle grandi questioni del mondo di oggi, dall’immigrazione con le impegnative sfide che a essa si ricollegano, ai populismi del 21° secolo, al futuro di un’Unione Europea sempre più in crisi, alle evoluzioni del terrorismo islamico, alla rinnovata rivalità USA-Russia – in attesa che il nuovo presidente Trump definisca in maniera compiuta le sue strategie geopolitiche -, alle sfide dell’Africa tra democratizzazione e sviluppo economico, alla criminalità organizzata globale, alle interazioni ...

{url}
Annuari

Il Libro dell'Anno 2016

Il Libro dell’Anno 2016 diretto da Riccardo Chiaberge e strutturato, come di consuetudine, in quattro parti, riassume e analizza gli avvenimenti e i temi salienti dell’anno appena trascorso nella cultura e nell’arte, in politica e in economia, nella scienza e nella tecnologia, in Italia e nel mondo.  In apertura: 12 fotografie, scelte fra le migliori del panorama internazionale e ognuna espressione di un avvenimento significativamente legato a uno dei dodici mesi che il Libro dell’Anno abbraccia, ciascuna corredata del commento di una scrittrice o uno scrittore. La cronologia: una sintesi giorno per giorno dei fatti più significativi, corredati di immagini, cifre e schede informative e biografiche. Uno spazio globale dal quale emergono fatti, tendenze, scoperte, innovazioni, rivolgimenti che propongono a loro volta più ampie riflessioni. I temi: 43 saggi brevi che approfondiscono in modo chiaro e rigoroso altrettanti fenomeni, problemi e personaggi emersi nel corso dell’anno. I dati: 148 pagine di grafici e statistiche comparative che offrono una visione globale degli ambiti demografici, sociali e macroeconomici del mondo, seguite dai dati politico-amministrativi, geo-demografici e socio-economici dell’Italia, dei Paesi dell’Unione Europea e dei restanti Stati del mondo.  

{url}
Annuari

Il Libro dell'Anno 2015

Il Libro dell’Anno 2015 diretto da Riccardo Chiaberge riassume e analizza gli avvenimenti e i temi salienti dell’anno nella cultura e nell’arte, in politica e in economia, nella scienza e nella tecnologia, in Italia e nel mondo. Come di consuetudine, il volume è suddiviso in tre parti ed è disponibile una doppia edizione in pelle marrone o bordeaux. La cronologia: una sintesi giorno per giorno dei fatti più significativi, corredati di immagini, cifre e schede informative e biografiche. I temi: 43 saggi brevi che approfondiscono in modo chiaro e rigoroso altrettanti fenomeni, problemi e personaggi emersi nel corso dell’anno. I dati: 171 pagine di grafici e statistiche comparative e per paesi, che aiutano a mettere a fuoco lo ‘stato del mondo’ nei vari settori. Inoltre, una novità : la sezione immagini, con dodici fotografie tra le più significative del 2015 , ciascuna corredata del commento di una scrittrice o uno scrittore.

Le nostre Sedi