Questo sito contribuisce all'audience di

CATALOGO STORICO

Storia di Venezia

L'opera ripercorre la vicenda storica, civile, politica, culturale ed economica di una città che impose a gran parte dell’Occidente e dell’Oriente la propria creatività e la razionalità dei propri istituti politici.

Descrizione

Diretta da Vittore Branca con Gaetano Cozzi, Ugo Tucci, Girolamo Arnaldi, Gino Benzoni, Vincenzo Cappelletti, Giorgio Cracco, Tullio Gregory, Rodolfo Pallucchini, Bruno Paradisi, Massimiliano Pavan, Pietro Prini, Paolo Prodi, Giovanni Pugliese Carratelli e Alberto Tenenti, realizzata in collaborazione con la Fondazione Cini di Venezia e posta sotto il patrocinio della regione Veneto, l’opera è stata pubblicata a partire dal 1992.

In volumi di 900-1000 pagine ciascuno, con un ricco corredo illustrativo, la Storia di Venezia ripercorre la vicenda storica, civile, politica, culturale ed economica di una città che impose a gran parte dell’Occidente e dell’Oriente la propria creatività e la razionalità dei propri istituti politici.

L’opera è composta di due parti, diversamente connotate: la prima, in 8 volumi, racconta in sequenza cronologica il periodo compreso dalle origini alla caduta della Serenissima; la seconda, in 3 volumi, affronta temi monografici fondamentali.

A completamento della prima parte, nel 2002 sono usciti 3 volumi relativi alla storia di Venezia nei secoli XIX e XX. I 14 volumi, formato cm 20 × 29, sono rilegati in tela grigia con dorso in pelle rossa e incisioni e fregi dorati.

Leggi tutto

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

{url}
Storia delle città

Storia di Milano

Pubblicata in 17 volumi tra il 1953 e il 1966 e diretta da Giovanni Treccani degli Alfieri, viene riproposta in un’accurata edizione anastatica. L’opera ripercorre, dalle origini fino agli ultimi anni del XX secolo, grazie ai 3 nuovi volumi di aggiornamento (pubblicati nel 1995-1996) diretti da Aldo de Maddalena, le vicende politiche, sociali, culturali ed economiche di una città e di un territorio di primaria importanza per l’Europa intera, raccontando la complessa trama degli interessi che si intrecciano intorno agli spazi considerati vitali e a zone di influenza d’imperi e Stati nazionali, in un itinerario che, da cittadino, non tarda a manifestarsi sovranazionale. I 20 volumi, formato cm 21,5 × 29,5, sono rilegati con dorso in pelle verde, piatti in tela e iscrizioni e fregi dorati.

Le nostre Sedi