Questo sito contribuisce all'audience di
di Sergio Pasquandrea

EBOOK

ALT TEXT

Bolognola

Al centro del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, Bolognola offre al visitatore un ambiente montano, ricco di bellezze naturalistiche, attrezzato anche per il turismo invernale grazie alle piste da sci. Il paese conserva alcuni ruderi dell'antico castello medievale e varie chiese e palazzi di pregio artistico. La Chiesa più notevole è quella di Santa Maria delle Grazie, che conserva un ricco apparato decorativo barocco. Quella di San Michele Arcangelo, molto antica, fu completamente distrutta da due valanghe nel 1930 e 1934. Notevoli anche i due palazzi gentilizi, Palazzo Primavera e Palazzo Maurizi, il secondo dei quali ospita il municipio. Bolognola è tradizionalmente un borgo di pastori. L'allevamento prevalente è quello della mucca e del maiale, utilizzati soprattutto per la carne. Una tradizione portata tuttora avanti da varie aziende agricole, che operano con metodi vicini a quelli della tradizione. La carne di maiale, sotto forma di salumi e insaccati, è tra le protagoniste della cucina di Bolognola. Non mancano i prodotti caseari e quelli dei boschi circostanti.
Autore: Sergio Pasquandrea

Acquista su iTunes store Acquista su Amazon

  • Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani
  • Italiano
  • 2017
  • L'Italia in piccolo