Icona_Motore-di-ricercaMotori di Ricerca Banche dati
  Biblioteche Meteo
 

  Sapienza Università di Roma, Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Università degli Studi di Roma Tre

Comitato promotore: Luigi Frati Rettore Sapienza Università di Roma Renato Lauro Rettore Università di Roma “Tor Vergata” Guido Fabiani Rettore Università di Roma Tre   Franco Piperno Preside di Lettere e Filosofia, Sapienza   Rino Caputo Preside di Lettere e Filosofia, “Tor Vergata”   Francesca Cantù Preside di Lettere e Filosofia, Roma Tre   Amedeo Quondam Sapienza Università di Roma Marina Formica Università di Roma “Tor Vergata” Simona Costa Università di Roma Tre    
  Prospetto delle iniziative delle tre università romane per i 150 anni dell’Unità d’Italia   Nel mese di ottobre 2009, su iniziativa dell'équipe di ricerca della Sapienza, si è costituito un gruppo di lavoro formato da docenti delle tre università pubbliche romane allo scopo di raccogliere le competenze dei docenti dei tre Atenei romani disponibili ad assumere un compito di responsabilità scientifica e istituzionale nei confronti dell'imminente scadenza delle celebrazioni per i centocinquanta anni dell'Unità d'Italia. Il gruppo di lavoro ha ipotizzato un programma interateneo articolato in tre tipi di iniziative tra loro integrate:  
a) il convegno scientifico "L'Italia verso l'Unità";   b) l'offerta didattica per l'a.a. 2010-2011 su tematiche legate al Risorgimento in diversi settori disciplinari in ambito letterario, storico, scenico-musicale, filmico;   c) un ciclo di lezioni aperte alla cittadinanza in collaborazione con la società Dante Alighieri di Roma.

Si è quindi costituito un Comitato promotore formato dai Rettori dei tre Atenei romani (i proff. Luigi Frati, Renato Lauro e Guido Fabiani), dai presidi Franco Piperno, Rino Caputo, Francesca Cantù e da tre docenti di riferimento (Amedeo Quondam, Marina Formica, Simona Costa) e un Consiglio scientifico coordinato da Beatrice Alfonzetti del quale fanno parte inoltre Amedeo Quondam, Giulio Ferroni, Maria Antonietta Visceglia, Franco Piperno della Sapienza; Rino Caputo, Andrea Gareffi, Marina Formica di Roma "Tor Vergata" e Francesca Cantù e Simona Costa di Roma Tre.
  Tutte le varie iniziative sono state presentate al Comitato dei garanti per le celebrazioni dei 150 anni delle celebrazioni dell'Unità d'Italia, presieduto dal Presidente Carlo Azeglio Ciampi e ora da Giuliano Amato e hanno ottenuto, dopo una selezione di vari progetti, il patrocinio e godranno quindi di grande risonanza, avvalendosi dell'Ufficio stampa appositamente creato presso la Presidenza del Consiglio.



Convegno di studi
L’Italia verso l’Unità. Letterati, eroi, patrioti (9-11 febbraio 2011)   Tavola rotonda Un’eredità aperta. Il Risorgimento oggi (12 febbraio 2011) Mercoledì 9 febbraio 2011 Aula Magna Rettorato Sapienza Ore 9.30 Cerimonia inaugurale alla presenza dalle autorità (Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, magnifico rettore Luigi Frati, presidente Comitato garanti Giuliano Amato, presidente dell’Istituto per la Storia del Risorgimento-Comitato di Roma- Antonello Biagini, segretario generale della Società Dante Alighieri Alessandro Masi, preside della Facoltà)
Sessione I L’Italia verso l’Unità   Presiede Rosario Villari Amedeo Quondam: Letteratura e identità nazionale Anna Maria Rao: La costruzione della nazione dal 1796 all’Unità Alberto Mario Banti: Cultura e politica nel processo unitario Andrea Battistini: Risorgimento e tradizione letteraria   Sessione II ore 14.30 I protagonisti del Risorgimento Presiede Antonello Biagini  Philip Gossett: Verdi Silvia Tatti: Foscolo, icona della patria Matilde Dillon: L’ombra di Manzoni Giuseppe Monsagrati: Mameli e il nuovo senso delle parole antiche Mario Di Napoli: Mazzini Francesca Cantù: Cristina Belgiojoso, scrittrice militante Fulvio Conti: Le coppie del Risorgimento   Giovedì 10 febbraio 2011 Aula Magna Università Roma “Tor Vergata” Saluti delle autorità Sessione II ore 9.30 I protagonisti del Risorgimento Presiede Rino Caputo Guido Pescosolido: Cavour e lo scacchiere europeo Beatrice Alfonzetti: Il teatro dei patrioti (da Pellico a Niccolini) Lorenzo Mango: Gustavo Modena e la nascita dell’attore patriota Giulio Ferroni: Nievo, l’italiano Marino Biondi: Garibaldi, l’eroe Catherine Brice: Vittorio Emanuele II Stefano Verdino: La letteratura dell’antirisorgimento Sessione IV ore 14.30 Le idee/La storia Presiede: Andrea Gareffi Marina Formica: Dal federalismo e della nazione Novella Bellucci: L’idea di Primato Gabriele Pedullà: De Sanctis e la nuova storia letteraria Orietta Rossi Pinelli: Costruire una “Storia dell’arte italiana”: da Lanza a Cavalcaselle Maria Sofia Corciulo: Le rivoluzioni "Costituzionali" del 1820-'21 Gianmario Cazzaniga: Volti d’Ausonia. Le Società segrete politiche dal progetto federale allo stato nazionale Marina Ciccarini: Identità patria e cultura letteraria tra Italia e Polonia   Venerdì 11 febbraio Aula Magna Università Roma Tre Saluti delle autorità Sessione V ore 9.30 I libri/Le parole Presiede: Francesca Cantù Pietro Trifone: La lingua degli italiani Patrizia Bertini Malgarini, Ugo Vignuzzi: Una lingua per il popolo: le traduzioni italiane del romanzo folletinesco liberal-democratico Maria la spagnuola Anna Maria Isastia: Unità/Risorgimento Franca Sinopoli: Esilio/Patria Quinto Marini: Giovinezza/Fratellanza Duccio Tongiorgi:Le Antologie, classici dall’età napoleonica all’Unità Anna Nozzoli: La letteratura nazionale e popolare Sessione VI ore 14.30 I luoghi/la musica/le immagini   Presiede: Franco Piperno Piero del Negro: I militari del Risorgimento: regolari e  irregolari Franco Salvatori: Cattaneo e le cento città Barbara Cinelli: Il linguaggio nazionale e gli equivoci della modernità Laura Iamurri: La storia dell’arte: identità e patrimonio nazionale Luca Zoppelli: La nazione assente nel melodramma Antonio Rostagno: Il melodramma prima di Verdi   Sabato 12 febbraio Tavola rotonda ore 9,30 Un’eredità aperta: il Risorgimento oggi     Presiedono Simona Costa e Maria Antonietta Visceglia   Partecipano: Storici: Raffaele Romanelli, Giovanni Sabatucci, Renato Moro Critici letterari: Sergio Campailla, Rino Caputo, Giorgio Ficara, Biancamaria Frabotta, Elisabetta Marino Scrittori e registi: Antonio Scurati , Antonio Tabucchi, Andrea Camilleri, Mario Martone
 
 
L’offerta didattica della Facoltà di Lettere e Filosofia sull’Unità a.a. 2010-2011   Lezioni seminari proiezioni sull’Unità d’Italia ieri e oggi   Moduli di Letteratura italiana, Linguistica italiana, Letteratura comparata, Storia, Storia del cinema, Storia della musica   Beatrice Alfonzetti, -               L’Italia verso l’Unità. La letteratura del Risorgimento    (triennale) -             Il teatro dei patrioti da Pellico a Niccolini (specialistica)   Marina Beer -               L’Italia di Giorgio Bassani (triennale)   Novella Bellucci -               Amore e Patria nella poesia del Trecento e dell’Ottocento (triennale)   Giulio Ferroni -              Il romanzo nel costituirsi dell’unità nazionale: Foscolo, Manzoni, Nievo (specialistica)   Italo Pantani -          Letteratura e Risorgimento (triennale)   Tommaso Pomilio -         Narrativa italiana (1861-1910) (triennale)     Amedeo Quondam -         Letteratura e Risorgimento (triennale)   Franca Sinopoli -               Letterature comparate. La formazione dei miti eroico-politici durante il  Risorgimento tra letteratura e arti visive   (specialistica)   Silvia Tatti -              L’esilio nel Risorgimento   Ugo Vignuzzi -               L’Italia dialettale e le sue articolazioni (triennale) -             Unità politica e unificazione linguistica (specialistica)   Giancarlo Giordano -               La politica estera italiana dall’unità alla Prima Guerra Mondiale (specialistica)   Anna Maria Isastia -               Le trasformazioni dell’Europa tra Ottocento e Novecento (triennale) -               La famiglia e la figura femminile nell’Italia dell’800 (specialistica)   Guido Pescosolido -               Lineamenti di storia moderna fino agli avvenimenti del 1870-71 (triennale) -               Storia economica d’Italia dalla metà del Settecento alla vigilia della prima guerra mondiale (specialistica)   Lucia Scaraffia -               L’unificazione italiana e i cattolici (triennale)   Maurizio De Benedictis -               L’identità italiana nel cinema d’autore (triennale)   Antonio Rostagno -             Musica e Risorgimento italiano (specialistica)

 
Progetto dei tre Atenei di Roma per i 150 anni dell’Unità   In collaborazione con la Società Dante Alighieri di Roma: Ciclo di lezioni aperte alla cittadinanza (24 gennaio-28 marzo 2011)

24    Gennaio - Giulio Ferroni: “Ahi serva Italia, di dolore ostello”. Il mito di Dante   7        Febbraio - Marina Formica: “Un vessillo di libertà”. Del tricolore e dell’Italia (1796-1799)
                            14    Febbraio - Beatrice Alfonzetti: “Quindi trarrem gli auspici”. Foscolo e la costruzione della               memoria

21    Febbraio - Luca Serianni: “O giornate del nostro riscatto”. Manzoni e la lingua degli italiani

28    Febbraio - Giuseppe Monsagrati “L’Italia è chiamata ad esser nazione”. Mazzini tra Italia ed Europa

7        Marzo - Pierluigi Petrobelli: “E vo’ gridando pace”. Verdi e l’unità d’Italia   14    Marzo - Amedeo Quondam: “Cortigiani. Vil razza dannata”. Un mito fondativo   21    Marzo - Lucy Riall “Chi ama l’Italia mi segua”. Garibaldi e la simbologia dell’eroe   28    Marzo - Pietro Trifone “Fatta l’Italia, bisogna fare gli Italiani” . Implicazioni linguistiche della massima di D’Azeglio     Società Dante Alighieri di Roma: Ciclo di lezioni su Arte e Risorgimento (4 aprile-16 maggio 2011)     Relatori (titoli e date da definire):     Fernando Mazzocca (Università degli studi di Milano)

Carlo Sisi (Università di Siena/Arezzo)

Massimo Cardillo (storico e critico cinematografico)

Anna Villari (Università Telematica Internazionale Uninettuno)

Silvestra Bietoletti (storica dell'arte, curatrice di mostre)
Laura Lombardi (Accademia di Brera, Milano)