Questo sito contribuisce all'audience di

Maratona Manzoni 2017 6-7-8 ottobre 2017 Milano

Treccani partecipa anche quest’anno alla Maratona Manzoni, la cui edizione 2017 si terrà il 6, il 7 e l’8 ottobre.

L’Associazione Treccani Cultura ha curato un progetto che intende recuperare e valorizzare, all’interno della Maratona, alcune parole usate dal Manzoni nei Promessi Sposi, attraverso l’installazione di totem sui quali saranno visibili, durante le cinque tappe della Maratona, alcuni lemmi tratti dal Vocabolario Treccani on-line, dando particolare rilievo all’uso che di essi viene fatto nel romanzo manzoniano.

Il progetto mira a mettere in evidenza il lavoro compiuto dal Manzoni sulla lingua italiana; un lavoro così importante che ancora oggi tutti noi beneficiamo del contributo da lui apportato alla costruzione di una lingua nazionale.

 

 

Il lavoro del Manzoni è fondamentale perché egli, partendo dalle lingue vive, parlate, a lui note, si ripropone di costruire un italiano altrettanto vivo e giungere all’unificazione linguistica. Infatti, attraverso le varie stesure, i Promessi Sposi acquistano una fisionomia linguistica sempre più moderna, con un abbassamento del tono letterario, l’introduzione di forme più correnti e l’assorbimento nella sintassi del romanzo dei modi dell’oralità.

Questo progetto intende evidenziare anche un altro merito dell’Autore, che ben si ricollega alle pubblicazioni e alle attività dell’Istituto della Enciclopedia Italiana volte a salvaguardare la nostra lingua: Manzoni riteneva che per diffondere una lingua unitaria si dovesse ricorrere alla politica educativa e scolastica e alla compilazione di un vocabolario basato sull’uso vivo della lingua fiorentina e non sui modelli letterari.

La Maratona Manzoni coinvolge anche la Fondazione Centro Nazionale di Studi Manzoniani, gli studenti Erasmus, le seconde generazioni e i migranti, poiché quest’anno vi sarà anche una collaborazione con la Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli, incentrata sui linguaggi e sulle lingue e, in particolare, sulle diverse traduzioni dei Promessi Sposi. Le traduzioni verranno lette dai docenti della Civica nel corso della Maratona e dagli studenti della Scuola stessa durante una serata di BookCity (16-17-18-19 novembre).