Tavola rotonda: Letteratura e psicoanalisi 2.0

 



Giovedì 17 maggio, alle ore 17, presso la Sala Igea dell’Istituto della Enciclopedia Italiana, in occasione della pubblicazione

del romanzo di Giorgio Manacorda Calceviva, si terrà la Tavola rotonda

 

Letteratura e psicoanalisi 2.0

Con la tavola rotonda ci si propone di discutere se il rapporto tra letteratura e psicoanalisi, tema tipicamente novecentesco, prolunghi i suoi effetti nel nuovo secolo come mera sopravvivenza, o invece appaia trasformato e reinventato. Al centro della discussione sarà la dimensione antropologica profonda nei romanzi contemporanei, spesso condizionati dal mercato. Vale la pena chiedersi se la letteratura ha ancora le caratteristiche e le funzioni che permisero a Freud di denominare e descrivere ciò che siamo, e quindi ciò che scriviamo, con miti antichi e personaggi della letteratura greca. Il rapporto tra letteratura e psicoanalisi alla luce di un romanzo dei nostri giorni può essere una buona cartina di tornasole per comprendere anche i processi legati alle nuove tecnologia e alle nuove forme di aggregazione. Ci può essere ancora posto per un romanzo della “profondità”, per una letteratura di valore gnoseologico, o dobbiamo rassegnarci a una letteratura di superficie e di intrattenimento?

Intervengono con l'autore:

Paolo Febbraro, Filippo La Porta, Marta Tibaldi

 

 

 

 

scarica l'invito

0