Scienze demo-etno-antropologiche

Anzianità - Il 1° ottobre ricorre la giornata internazionale dell’anziano, istituita dall’ONU nel 1990 con l'obiettivo di valorizzare il contributo di questa importante parte della popolazione, riconoscendo il valore aggiunto che gli anziani rappresentano nell’organizzazione sociale, e di accrescere la consapevolezza sui temi riguardanti la senilità. La condizione anagrafica dell'anziano muta a seconda dei tempi e delle società, in relazione all'aspettativa di vita: nella Roma imperiale la durata della vita media era di 22 anni, nell'Inghilterra medievale di 33; agli inizi dell'Ottocento negli Stati Uniti era salita a 49,2 e nel 1946 a 66,7 anni

Letteratura

Emmanuel Carrère - Pubblicato in Francia Le royaume (2014), poderoso volume sugli albori del cristianesimo e sulla vita di san Luca che rivela un impianto narrativo profondo e complesso. Carrère ha sperimentato anche il racconto erotico (L'usage du monde, 2002; trad. it. Facciamo un gioco, 2004), attraversato da temi biografici come quelli che sotto altra forma echeggiano in Un roman russe (2007; trad. it. La vita come un romanzo russo, 2009), resoconto di un viaggio tra Francia e Russia il cui unico movimento è la ricerca delle origini dell’io narrante e in cui torna, come in L'adversaire, il tema della difesa accanita di un segreto indicibile

Sport

Doping - Oltre a implicare rischi sanitari, si configura anche come un illecito sportivo, perseguito dalle organizzazioni preposte all’attività agonistica. Fino agli anni 1960, soprattutto nel ciclismo, era un fenomeno poco definibile, ma sulla spinta di fatti tragici come la morte di T. Simpson nel 1967 per un collasso causato dalle anfetamine, l’uso di farmaci venne strettamente regolamentato e fu introdotto l’obbligo di regolari controlli antidoping, istituzionalizzato a livello internazionale. Il CIO ha istituito nel 1999 un’apposita agenzia, la WADA, che si occupa della lotta al doping e ha fissato una lista di sostanze e di metodi il cui utilizzo è espressamente vietato

Medicina

Vittorino Andreoli - Fulcro dei suoi studi è stato il tema della pazzia come forma adattativa modulata sulla base dei campi esperienziali individuali; contribuendo a spezzare l’assunto lombrosiano della malattia mentale come degenerazione delle funzioni cerebrali, Andreoli ne ha indagato anche il ruolo contestativo e gli aspetti creativi. Della sua produzione più recente vanno citati: entrambi nel 2013, il saggio Il Gesù di tutti e il romanzo La quarta sorella, in cui svolge in chiave narrativa i temi del disagio esistenziale che caratterizzano la sua produzione scientifica; L'educazione (im)possibile. Orientarsi in una società senza padri e Il corpo segreto, entrambi editi nel 2014

Industria

Birra - Particolarmente diffusa nei paesi dove le condizioni climatiche non consentono la coltivazione della vite e quindi la preparazione del vino, la birra è prodotta in tutto il mondo e ogni continente, se non ogni nazione, ha le sue birre caratteristiche. Ovunque la fonte predominante per la produzione di birra è il malto d’orzo, che tuttavia a volte è sostituito con altre fonti di carboidrati. In Italia, la denominazione è riservata al prodotto ottenuto dalla fermentazione alcolica, con ceppi di Saccharomyces cerevisiae o Saccharomyces carlsbergensis, di un mosto preparato con malto, anche torrefatto, di orzo o di frumento o di loro miscele ed acqua, amaricato con luppolo o suoi derivati o con entrambi

VOCABOLARIO

vocabolàrio (ant. vocabulàrio) s. m. - Volume che raccoglie, per lo più in ordine alfabetico, e spiega con definizioni ed esempî il lessico.

Scarica l'App iPhone
APP Vocabolario 2014

Consulta in un'unica applicazione il testo integrale del Vocabolario della lingua italiana edizione 2014.

Attenzione! Chiudi

Funzione non disponibile in Beta