Occhétto, Achille

    Enciclopedie on line

Occhétto, Achille. - Uomo politico italiano (n. Torino 1936). Segretario della federazione giovanile comunista (1963-66), quindi segretario del PCI in Sicilia (1969-77), fu eletto deputato nel 1976 e nelle successive legislature. Coordinatore della segreteria (1986) e vicesegretario (1987) del PCI, nel 1988 venne eletto segretario generale. Nell'autunno 1989, anche in seguito alla crisi in atto nei paesi dell'Europa orientale, propose la formazione di una nuova forza politica di sinistra. Il 20º congresso del PCI (1991) diede vita al Partito democratico della sinistra, del quale lo stesso O. venne eletto segretario. Come leader del PDS, di fronte alla crisi del sistema politico italiano, O. sostenne la riforma in senso maggioritario della legge elettorale (1993). In seguito alla sconfitta dei progressisti nelle elezioni politiche del marzo 1994 (che fu sostanzialmente confermata nella successiva consultazione per il parlamento europeo), nel giugno 1994 O. lasciò la segreteria del PDS. Parlamentare europeo dal 1989, venne confermato alle elezioni del 2004. Senatore dal 2001 al 2006 (Gruppo misto - Libertà e giustizia per l'Ulivo), dal 2006 al 2007 è parlamentare europeo come indipendente nel Partito socialista europeo. Tra i suoi scritti: Il sentimento e la ragione (1994), Governare il mondo. La nuova era della politica internazionale (1998), Secondo me (2000) e Potere e antipotere (2006).

Approfondimenti

OCCHETTO, Achille > Enciclopedia Italiana - V Appendice (1993)

OCCHETTO, AchilleUomo politico, nato a Torino il 3 marzo 1936. Ha compiuto la sua formazione politica a Milano dove iniziò (1953) la militanza nella FGCI (Federazione Giovanile Comunista Italiana) e nel PCI; contemporaneamente partecipava alle lotte ... Leggi

Occhetto, Achille > Dizionario di Storia (2010)

Occhetto, Achille Politico (n. Torino 1936). Segretario della federazione giovanile comunista (1963-66), quindi segretario del PCI in Sicilia (1969-77), fu eletto deputato nel 1976 e nelle successive legislature. Coordinatore della segreteria (1986)... Leggi

Argomenti correlati

Bassolino, Antonio

Bassolino, Antonio. - Uomo politico italiano (n. Afragola 1947). Aderisce dapprima alla federazione giovanile del Partito comunista italiano, partito del quale dal 1976 al 1983 diventa segretario regionale per la Campania. Nel 1972 entra a far parte del Comitato centrale dello stesso partito. È eletto deputato nelle liste del PCI nel 1987 e, nel 1992, nelle liste del PDS. Nel dicembre 1993 è eletto sindaco di Napoli, incarico riconfermato nel 1997. Nell’ottobre del 1998 è nominato ministro del Lavoro e previdenza sociale nel primo governo D’Alema, ma nel giugno del 1999 abbandona l’incarico

Sécchia, Pietro

Sécchia, Pietro. - Uomo politico italiano (Occhieppo Superiore 1903 - Roma 1973). Militante della federazione giovanile socialista (dal 1919), nel 1921 aderì al Partito comunista e nel 1928 entrò a far parte del comitato centrale del partito. Arrestato più volte tra il 1922 e il 1929 per la sua attività antifascista, nel 1931 fu condannato a 18 anni di reclusione. Dopo essere stato liberato (1943) prese parte alla Resistenza e fu commissario generale delle brigate Garibaldi

Diliberto, Oliviero

Diliberto, Oliviero. - Politico (n. Cagliari 1956). Segretario provinciale della Federazione giovanile del PCI, ha poi aderito al Partito della rifondazione comunista. Nel 1998 è stato tra i fondatori del Partito dei comunisti italiani, di cui è diventato segretario nel 2000. Deputato dal 1994 al 2008, è stato ministro di Grazia e giustizia (1998-2000) nei due governi D'Alema.

Mattarèlla, Bernardo

Mattarèlla, Bernardo. - Uomo politico italiano (Castellammare del Golfo 1905 - Palermo 1970). Già esponente popolare e tra i fondatori della DC in Sicilia, fu consultore nazionale, deputato alla Costituente e in tutte le legislature. Ministro della Marina mercantile (1953), dei Trasporti (1953-55), del Commercio estero (1955-57, 1963-66), delle Poste e telecomunicazioni (1957-58), dell'Agricoltura e foreste (1963)

Invia articolo Chiudi