Balandin, Aleksej Aleksandrovič

    Enciclopedie on line

Balandinbalànd'in›, Aleksej Aleksandrovič. - Chimico russo (Pietroburgo 1898 - Mosca 1967), prof. all'univ. di Mosca (dal 1934), membro effettivo dell'Accademia delle Scienze dell'URSS (dal 1946). È autore di importanti ricerche di cinetica chimica e di catalisi (reazioni di deidrogenazione catalizzate da metalli, meccanismo d'azione dei catalizzatori, ecc.).

Argomenti correlati

Zelinskij, Nikolaj Dmitrievič

Zelinskij ‹ʃ'il'ìnsk'i›, Nikolaj Dmitrievič. - Chimico (Tiraspol´, Moldavia, 1861 - Mosca 1953), prof. nell'univ. di Mosca (dal 1893), membro dell'Accademia delle scienze dell'URSS (dal 1929). Allievo di J. Wislicenus e di V. Meyer. Ha svolto ricerche di notevole rilevanza nel campo degli idrocarburi ciclici e aromatici. In partic., ha scoperto metodi di sintesi degli idrocarburi aliciclici con anelli a cinque, sei e più atomi e ha messo a punto diverse reazioni di isomerizzazione di tali idrocarburi comportanti variazione del numero di atomi di carbonio dell'anello

Kazanskij, Boris Aleksandrovič

Kazanskij ‹kaʃànsk'i›, Boris Aleksandrovič. - Chimico (Odessa 1891 - Mosca 1973). Prof. (dal 1935) all'univ. di Mosca. Membro (dal 1946) dell'Accademia delle scienze dell'URSS. Autore di ricerche sulla chimica degli idrocarburi (deidrociclizzazione catalitica delle paraffine, idrogenazione e isomerizzazione delle olefine, analisi delle benzine, ecc.). Fra le opere: Katalitičeskie prevraščenija uglevodorodov ("Trasformazioni catalitiche degli idrocarburi", 1968).

Rybakov, Boris Aleksandrovič

Rybakov, Boris Aleksandrovič. - Archeologo e storico russo (n. Mosca 1908 - m. 1994). Dal 1943 prof. all'univ. di Mosca e direttore dell'istituto di archeologia dell'Accademia delle scienze dell'URSS; membro effettivo dal 1958. Ha svolto fin dal 1932 un'intensa attività archeologica con scavi a Tmutarakan´ (nella Penisola di Taman´), Černigov, Ljubeč, Vyšgorod, Zvenigorod, Mosca, ecc. In numerosi articoli e volumi ha cercato di ricostruire minuziosamente, nei suoi varî aspetti (religione, cultura, tradizioni popolari, artigianato, usi e costumi quali il sistema metrico, il calendario, ecc

Ipatieff, Vladimir Nikolaevič

Ipatieff ‹iipàt'if› (russo Ipat´ev), Vladimir Nikolaevič. - Chimico statunitense di origine russa (Mosca 1867 - Chicago 1952); professore prima a Leningrado poi a Evanston; membro dell'Accademia americana delle scienze. Notevoli furono i suoi contributi allo studio delle sintesi organiche tramite catalisi eterogenea: introdusse con successo metodi preparativi ad alta pressione e con catalizzatori a più componenti (ossidi di alluminio, zinco, cromo, ecc.)

Invia articolo Chiudi