Nesta, Alessandro

    Enciclopedie on line

Nesta, Alessandro. - Calciatore italiano (n. Roma 1976). Dopo nove anni nelle giovanili della Lazio, nel 1994 ha debuttato come difensore in prima squadra e in breve tempo ne è diventato l’emblema; scelto come capitano (1998), nel 2000 ha guidato i biancocelesti alla vittoria del Campionato e della Coppa Italia. Due anni più tardi N. è stato ceduto al Milan, a causa delle serie difficoltà economiche patite dalla Lazio; con i rossoneri ha vinto per due volte la Supercoppa UEFA (2003-07), la Champions League (2003-07) e il Campionato italiano (2003-11). Nel maggio del 2012 ha giocato l’ultima partita ufficiale con il Milan (così come i compagni di squadra R. Gattuso, G. Zambrotta e F. Inzaghi). 

Approfondimenti

NESTA, Alessandro > Enciclopedia dello Sport (2002)

NESTA, AlessandroItalia. Roma, 19 marzo 1976 • Ruolo: difensore centrale • Esordio in serie A: 13 marzo 1994 (Udinese-Lazio, 2-2) • Squadre di appartenenza: 1993-2002: Lazio • In nazionale: 46 presenze (esordio: 5 ottobre 1996,... Leggi

Argomenti correlati

Totti, Francesco

Totti, Francesco. – Calciatore italiano (n. Roma 1976). Campione del mondo con la nazionale italiana ai Campionati del mondo di Germania 2006, ha esordito nel campionato italiano di serie A nel 1993 vestendo la maglia della Roma con la quale ha vinto uno scudetto (2001), due supercoppe italiane (2001; 2007) e due coppe Italia (2007; 2008). Nel 2010 è stato insignito del Golden foot. T. è anche autore di alcuni libri, tra i quali vanno citati: Tutte le barzellette su Totti (raccolte da me) (2003); «Mo’  je faccio er cucchiaio»

Stramaccioni, Andrea

Stramaccioni, Andrea. - Calciatore e allenatore italiano (n. Roma 1976). Formatosi come difensore nelle giovanili della Romulea (1988-90), è stato ceduto al Bologna nel 1990: cinque anni più tardi un grave infortunio al ginocchio gli ha impedito di esordire in C1. Ormai conclusa la sua carriera da calciatore, nel 2000 è diventato allenatore delle giovanili: ha guidato diverse squadre, dall’AZ Sport sino alla Roma (2005), dove è stato voluto da B. Conti

Del Piero, Alessandro

Del Piero, Alessandro. - Calciatore italiano (n. Conegliano, Treviso, 1974). Attaccante di grande talento, esordì nel 1993 in serie A con la Juventus, di cui è stato capitano dal 2001 al 2012, anno in cui ha firmato un contratto biennale con il club australiano Sydney FC. Con la Juventus ha vinto sei scudetti (1995, 1997, 1998, 2002, 2003, 2012), una Champions League (1996) e una Supercoppa UEFA (1996). È diventato campione del mondo con la nazionale italiana nei mondiali di Germania 2006. Nel 2012 ha pubblicato in collaborazione con M. Crosetti l'autobiografia Giochiamo ancora.

Diamanti, Alessandro

Diamanti, Alessandro. - Calciatore italiano (n. Prato 1983). Dopo tre anni nelle giovanili del Prato, nel 2000 è passato in prima squadra. Ceduto in prestito all’Empoli (2000-01), al Fucecchio (2001-02) e alla Fiorentina (2003), tra il 2004 e il 2006 ha giocato nell’AlbinoLeffe per poi tornare al Prato per un’ultima stagione (2006-07). Negli anni seguenti è sceso in campo con il Livorno (2007-09), il West Ham (2009-10) e il Brescia (2010-11). D

Invia articolo Chiudi