Agèlli (o Aièlli), Antonio

Enciclopedie on line

Agèlli (o Aièlli), Antonio. - Biblista (Sorrento 1532 - Roma 1608); teatino dal 1551, preposito dell'ordine a Genova (1572) e a Cremona (1579). Fu membro delle commissioni per la revisione della Volgata sotto Pio V, fino all'edizione di Clemente VIII (1592), e per l'edizione della versione greca dei Settanta sotto Sisto V. Nominato nel 1593 vescovo di Acerno, rinunciò undici anni dopo. Dei suoi commentarî, il più pregiato è quello ai Salmi (1606).

Approfondimenti

AGELLI, Antonio > Enciclopedia Italiana (1929)

AGELLI, Antonio. - Cultore di studî biblici. Naque a Sorrento nel 1532, entrò nel 1551 fra i chierici regolari detti teatini in S. Paolo Maggiore di Napoli. Inviato a Roma nella casa di S. Silmstro al Quirinale si applicò allo studio del greco e dell... Leggi

AGELLI, Antonio > Dizionario Biografico degli Italiani (1960)

AGELLI (Agellio, Agellius, Aielli), Antonio. - Nato a Sorrento nel 1532, entrò nel 1551 tra i teatini di S. Paolo Maggiore di Napoli e vi professò il 13 dic. 1553. Trasferito a Roma, in S. Silvestro al Quirinale, si diede allo studio delle lingue bib... Leggi

Argomenti correlati

Angelitti, Filippo

Angelitti, Filippo. - Astronomo (Aielli 1856 - Palermo 1931); dapprima all'osservatorio di Napoli (1878-98), poi direttore dell'osservatorio di Palermo e professore di astronomia in quell'università (dal 1898); socio naz. dei Lincei dal 1922. Effettu

Aielli

Aielli Comune della prov. dell’Aquila (34,7 km2 con 1460 ab. nel 2007).

Ballestrèro, Anastasio Alberto

Ballestrèro, Anastasio Alberto. - Ecclesiastico italiano (Genova 1913 - Bocca di Magra, Ameglia, 1998); carmelitano scalzo (1928), sacerdote (1936), preposito generale dell'ordine (1955-67), partecipò ai lavori del concilio Vaticano II. Arcivescovo d

Gropper ‹ġròpër›, Johannes

Gropper ‹ġròpër›, Johannes. - Teologo e canonista (Soest, Vestfalia, 1503 - Roma 1559), dal 1547 preposito e arcidiacono a Bonn, fu presente (1551) al Concilio di Trento come teologo dell'arcivescovo Adolfo di Schauenburg. Tra le sue opere, i Canones

Invia articolo Chiudi