Usodimare, Antoniotto

Usodimare, Antoniotto

Enciclopedie on line

Usodimareuʃ-›, Antoniotto. - Navigatore genovese (n. 1415 - m. 1461 circa). Dedicatosi dapprima all'attività finanziaria e commerciale, fu costretto dal cattivo andamento degli affari a espatriare, prima a Siviglia, poi a Lisbona. Qui ebbe dall'infante Don Enrico il comando di una spedizione lungo le coste africane (1455). Incontratosi con Alvise da Ca' da Mosto presso il Capo Verde, proseguì insieme a lui fino al f. Gambia, al quale ritornò, sempre col compagno veneziano, l'anno seguente. Resta di lui una lettera del 12 dic. 1455 scritta dopo il primo viaggio.

Altri risultati per Usodimare, Antoniotto

  • Usodimare, Antoniotto
    Dizionario di Storia (2011)
    Navigatore genovese (n. 1415-m. 1461 ca.). Dedicatosi dapprima all’attività finanziaria e commerciale, fu costretto dal cattivo andamento degli affari a espatriare, prima a Siviglia, poi a Lisbona. Qui ebbe dall’infante Don Enrico il comando di una spedizione lungo le coste africane (1455). Incontratosi ...
  • USODIMARE
    Enciclopedia Italiana (1937)
    Antoniotto. - Navigatore genovese di cui parla Alvise Da Mosto nella relazione dei suoi viaggi alla costa occidentale dell'Africa. Non si sa nulla della sua gioventù, ma pare che per dissesti commerciali egli, verso il 1450, abbia lasciato Genova per cercare fortuna a Siviglia, donde passò nel 1453 ...