Letteratura

I protagonisti della letteratura mondiale dall'antichita al presente: le biografie di scrittori, narratori, biografi, poeti, romanzieri e saggisti.
Teorie dell'argomentazione: l'analisi e la lettura critica delle realizzazioni lessicali, grammaticali e stilistiche dei testi letterari e delle loro funzioni espressive e contenutistiche.
Tradizioni orali: le espressioni, le locuzioni, i proverbi, i motti popolari e le formule linguistiche dell'italiano e del latino in uso nel lessico comune e nei linguaggi specialistici.
Il lavoro della scrittura: il repertorio delle principali figure che hanno operato e operano nel settore letterario, dall'aedo al versiliberista.
Tecniche di versificazione: la struttura, l'andamento, i canoni e le leggi che regolano la composizione dei versi e delle strofe.
Il discorso del mito: i luoghi, i protagonisti e gli eventi fondanti delle mitologie antiche cosi come essi sono tramandati dalle tradizioni e dalle fonti letterarie.
Dall'acmeismo al wertherismo: le correnti e i movimenti letterari, le tendenze e gli orientamenti della letteratura mondiale dall'antichita all'epoca odierna.
Il dizionario critico della letteratura: le schede delle principali opere della letteratura mondiale di tutti i tempi e dei loro piu celebri protagonisti.
I ritmi della parola: la scrittura in versi dall'antichita a oggi, le sue tecniche, le scuole, le figure stilistiche, i generi popolari e culti del componimento poetico.
Dalla locuzione latina (oratio) prosa, "(discorso) che procede per tutta la riga", l'espressione linguistica non vincolata dalle regole metriche e ritmiche proprie della poesia: i generi, i contenuti, le finalita.
I testi scritti a carattere non narrativo: saggistica, biografie, epistolografia, diaristica, annali, pamphlet e altri generi letterari in prosa.