Astro Boy

    Enciclopedie on line

Astro Boy Protagonista del fumetto creato nel 1951 da O. Tezuka (1928-1989). Fu il primo a diventare un cartone animato in Giappone e a essere trasmesso dalla Fuji Television. A.B. è un bambino robot che vive nel 2003, dal cuore buono e dotato di numerosi poteri. In Italia è famoso soprattutto per la versione animata.

Argomenti correlati

Spirit, The

Spirit, The Protagonista del fumetto creato nel 1939 da W. Eisner. Il detective Denny Colt, sopravvissuto a un agguato, lascia credere di essere morto. 'Resuscitato', si copre il volto con una mascherina e prende il nome The S. ("Lo spirito", appunto, nel senso di fantasma), divenendo un detective-vendicatore. Non inchiodato a un genere fisso, il personaggio passa dal giallo alla fantascienza, dall'orrore alla satira al dramma.

Dylan Dog

Dylan Dog Protagonista dell'omonimo fumetto creato nel 1986 dallo sceneggiatore T. Sclavi (n. 1953) e pubblicato dalla Bonelli. Londinese, D.D. è un affascinante detective che aiuta i clienti a liberarsi dai fantasmi che li terrorizzano. Il fumetto, di grande successo, fonde inquietudine e ironia, in un'atmosfera a tinte forti in cui si compenetrano realtà e proiezioni psichiche.

Fantastici Quattro

Fantastici Quattro Gruppo di supereroi protagonista dell'omonimo fumetto creato da S. Lee (n. 1922) e J. Kirby (1917-1994) e pubblicato dalla casa editrice Marvel a partire dal 1961. Ne fanno parte, insieme con il leader Mister Fantastic, che può allungare il proprio corpo ed è dotato di un'intelligenza superiore, la Donna Invisibile, la Torcia Umana e La Cosa, uomo di pietra dalla forza straordinaria.

Akira

Akira Personaggio del fumetto omonimo creato da Katsuhiro Otomo (n. 1954) e pubblicato in Giappone dal 1982 al 1993, prima nella rivista Young Magazine  e poi in volumi dalla casa editrice Kodansha. Ambientate a Neo-Tokyo in un futuro post Terza guerra mondiale, le vicende di A. hanno ispirato anche un film, diretto nel 1988 dallo stesso autore. In Italia il fumetto è stato pubblicato dal 1990 al 1997.

Invia articolo Chiudi