CE

    Enciclopedie on line

CE Sigla di Comunità Europea, denominazione assunta, per effetto del Trattato di Maastricht del 1992, dalla CEE. La CE, con la CECA e l’Euratom, costituisce la base su cui il Trattato ha istituito l’Unione Europea

Marchio che i costruttori di determinati generi di prodotti (strumenti, macchine, sistemi di protezione, dispositivi medici, ascensori, caldaie, imbarcazioni da diporto, prodotti da costruzione, giocattoli ecc.) devono apporre per garantire che i beni messi in vendita rispondano ai requisiti essenziali di sicurezza previsti dalla normativa dettata dalla Comunità Europea (v. fig.). La marcatura CE è stata resa obbligatoria in Italia da vari decreti legislativi, in attuazione di direttive specifiche emanate dalla CEE, tutte poi ricomprese, con modifiche, nella direttiva 93/68/CEE.

Foto su CE

Approfondimenti

CE (Comunita Europea) > Dizionario di Economia e Finanza (2012)

CE (Comunità Europea) Nome assunto dalla Comunità Economica Europea (¿ CEE) a seguito del Trattato di Maastricht (¿) del 1992, che fece della CE il primo dei 3 pilastri del nuovo assetto istituzionale dell’Unione Europea; gli altri due erano la Poli... Leggi

Argomenti correlati

CED

CED Sigla di Comunità Europea di Difesa, organismo previsto dal trattato firmato nel 1952 dagli stessi paesi aderenti alla CECA (Belgio, Francia, Repubblica Federale di Germania, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi), ma non entrato mai in vigore a causa della mancata ratifica da parte della Francia.

Comunità Europea

Comunità Europea Denominazione assunta dalla Comunità Economica Europea (CEE), istituita con il Trattato di Roma del 1957, a seguito dell’ampliamento delle sue competenze e delle modifiche introdotte nel Trattato istituivo, con il Trattato di Maastricht del 1992. Voci correlateComunità Economica EuropeaUnione Europea

ACP

ACP Sigla di African Caribbean Pacific, unione dei paesi dell’Africa, Caribi e Pacifico firmatari della Convenzione di Lomé (1975) con la Comunità Europea, che beneficiano di fondi per lo sviluppo attraverso la Banca europea e il Fondo europeo per lo sviluppo. Nel 2000 la Convenzione è stata sostituita dall’Accordo di partenariato ACP-CE (accordo di Cotonou). Vi aderiscono 79 paesi.

SME

SME Sigla di Sistema Monetario Europeo, entrato in vigore il 13 marzo 1979 e costituito dai paesi membri dell’allora Comunità Europea. Nacque sotto il forte impulso politico dato dal presidente francese V. Giscard d’Estaing e dal cancelliere tedesco H. Schmidt, con l’obiettivo di creare in Europa una ‘zona di stabilità monetaria’ in un contesto, come quello degli anni 1970, caratterizzato da elevata inflazione e instabilità dei cambi. Con l’inizio della terza fase del processo di creazione dell’Unione economica e monetaria, cessò di esistere il 31 dicembre 1998

Invia articolo Chiudi