Conferenza delle Nazioni Unite sul commercio e lo sviluppo

Conferenza delle Nazioni Unite sul commercio e lo sviluppo

Enciclopedie on line

Conferenza delle Nazioni Unite sul commercio e lo sviluppo

La Conferenza delle Nazioni Unite sul commercio e lo sviluppo, in inglese United Nations Conference for Trade and Development (UNCTAD), è un organo permanente dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, con sede a Ginevra.

Fu istituita nel 1964, su iniziativa dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, allo scopo di promuovere una revisione delle regole vigenti nel commercio internazionale che tenesse conto delle esigenze dei paesi in via di sviluppo (Cooperazione allo sviluppo). Nello stesso anno, l’Assemblea decise di trasformare la Conferenza da semplice riunione occasionale di organi di Stati in organo sussidiario permanente operante nel settore del commercio e sviluppo.

L’UNCTAD è articolata in tre organi principali: la Conferenza, della quale fanno parte tutti gli Stati membri dell’ONU, che si riunisce ogni quattro anni; il Consiglio, organo a composizione ristretta, i cui membri sono eletti dalla Conferenza in base al duplice criterio dell’equa distribuzione geografica e della rappresentanza degli Stati più importanti nel commercio internazionale; e il Segretario generale, nominato per cinque anni dal Segretario generale delle Nazioni Unite.

Voci correlate

Decolonizzazione

Cooperazione allo sviluppo

Sviluppo sostenibile

Pubblicità