Còrpo umano

    Enciclopedie on line

còrpo umano Struttura fisica dell'uomo, suddivisa in tre regioni: testa, tronco e arti. La prima è collegata alla seconda attraverso il collo, mentre dal tronco (suddiviso a sua volta in torace e addome) si dipartono i quattro arti.

la struttura di sostegno

La funzione di sostegno e, in alcuni casi, di protezione è svolta dallo scheletro, composto da 208 ossa. Le ossa costituiscono un tessuto, cioè un insieme organizzato di cellule con le stesse funzioni, e, diversamente dagli altri tessuti biologici, sono rigide e resistenti. La colonna vertebrale, costituita da una serie di ossa forate, sovrapposte e articolate le une con le altre (le vertebre), unisce la testa con le varie parti del tronco, costituendo l'asse portante del corpo. In essa è contenuto e protetto il midollo spinale. Nella parte alta del tronco (torace) sono presenti dodici costole, collegate posteriormente con altrettante vertebre e anteriormente con lo sterno. Costituiscono la gabbia toracica, che racchiude i polmoni e il cuore.

gli apparati

Nel c.u. esistono diversi apparati, o sistemi, costituiti da insiemi di organi destinati a compiere una determinata funzione o un insieme di funzioni analoghe e strettamente coordinate. Attraverso l'apparato cardio-vascolare o circolatorio, il cuore regola la circolazione del sangue in tutto il c.u. per mezzo dei vasi sanguigni (vene, arterie, capillari). Questo consente a ogni singola cellula di soddisfare il proprio fabbisogno di ossigeno e sostanze nutritive. I polmoni, disposti nella cavità toracica, sovrintendono alla respirazione, dilatandosi per accogliere l'aria esterna durante l'inspirazione e contraendosi durante l'espirazione, così da permettere al sangue di arricchirsi di ossigeno e di liberarsi dell'anidride carbonica. L'apparato digerente provvede alla digestione, processo indispensabile per la nutrizione. In questo processo sono interessati lo stomaco (organo cavo dove viene depositato e demolito in modo chimico e meccanico il cibo ingerito), l'intestino (deputato alla digestione enzimatica del cibo ingerito, all'assorbimento delle molecole nutritive e al compattamento del materiale indigeribile in preparazione della sua eliminazione), il fegato (che produce la bile necessaria alla digestione e filtra le sostanze che provengono dall'intestino per eliminare quelle tossiche), il pancreas (che produce sostanze utili per la digestione e che regolano la quantità di zucchero nel sangue) e i reni (che filtrano il sangue per eliminare le sostanze di rifiuto espulse con l'urina). Il c.u. è dotato di un apparato riproduttore che si differenzia tra uomo e donna, con organi adatti nella donna per la produzione di ovuli e nell'uomo per la loro fecondazione. Il sistema nervoso collega tutto il c.u. attraverso una rete di nervi della lunghezza complessiva di migliaia di chilometri. Esso regola ogni funzione corporea ed è in grado di ricevere messaggi sia dall'ambiente esterno sia da quello interno. La superficie del c.u. è ricoperta dalla pelle, al di sotto della quale si trova il sistema muscolare, che costituisce ca. un terzo del peso corporeo. I muscoli sono composti da masse solitamente affusolate, avvolte in una fascia membranosa semitrasparente e collegate a ognuno dei due capi di un osso mediante una struttura assottigliata, poco elastica e molto resistente (tendine). Contraendosi e decontraendosi, i muscoli permettono il movimento delle varie parti del corpo. Il sistema immunitario, che comprende le cellule del sangue della serie bianca e appositi organi (milza, timo, organi linfatici), reagisce a stimoli antigenici di natura chimica, batterica ecc. con la produzione di anticorpi.

Foto su Còrpo umano

Approfondimenti

Corpo > Universo del Corpo (1999)

Corpo Dal latino corpus, "corpo, complesso, organismo", corpo è un termine generico che indica qualsiasi porzione limitata di materia, cui si attribuiscono, in fisica, le proprietà di estensione, divisibilità, impenetrabilità... Leggi

Corpo maschile e corpo femminile > Universo del Corpo (1998)

Corpo maschile e corpo femminile sommario: Dimorfismo sessuale. Aspetti antropologici del dimorfismo sessuale. □ Bibliografia. Dimorfismo sessuale di Francesco Figura Il dimorfismo sessuale è il fenomeno per il quale gli individui dei due sessi presentano un insieme di caratteristiche fisiche, di tipo morfologico e funzionale, diverse, dovute a quelli che vengono genericamente detti caratteri sessuali. Caratteri sessuali e ormoni I caratteri sessuali vengono distinti in primari e secondari... Leggi

Storia evolutiva del corpo > Universo del Corpo (1998)

Storia evolutiva del corpo L'aspetto sotto cui il corpo umano appare oggi ai nostri occhi è il prodotto di un lungo cammino evolutivo che la nostra specie ha percorso in milioni di anni: a partire dalle più antiche forme preumane, infatti, lo scheletro, la morfologia dei caratteri esterni, gli organi e i sistemi hanno subito numerosi cambiamenti, attraverso una serie di tentativi e aggiustamenti, così da acquisire caratteri che, alla fine, si sono dimostrati vincenti dal punto di vista adattativo... Leggi

Proporzioni corporee e tipologie costituzionali: il somatotipo > Universo del Corpo (1998)

Proporzioni corporee e tipologie costituzionali: il somatotipo Gli esseri umani, nonostante le numerose somiglianze che li accomunano in quanto membri di una stessa specie, tanto più se appartengono a una stessa popolazione o gruppo familiare, presentano comunque un certo grado di variabilità biologica che contribuisce a renderli diversi tra loro. Ogni individuo si sviluppa, infatti, in base a un suo specifico programma genetico, anche se con schemi e modalità di crescita che sono comuni alla specie nel suo insieme... Leggi

Corpo umano > Enciclopedia dei ragazzi (2005)

corpo umanoMolti organi per tante funzioni, e un comando centraleSotto il mantello della pelle, il corpo umano nasconde centinaia di muscoli e di ossa e decine di organi. Ognuno di questi componenti del corpo ha una sua funzione specifica, ma nessuno... Leggi

UMANO, CORPO > Enciclopedia Italiana - I Appendice (1938)

UMANO, CORPO. - La struttura e le funzioni delle diverse parti che compongono il corpo umano sono oggetto particolare di studio rispettivamente dell'anatomia e della fisiologia. Molti fatti sono durevolmente accertati, molti ancora, specialmente quel... Leggi

Argomenti correlati

Addome

addome Parte inferiore del tronco, compresa tra torace e bacino, contenente la maggior parte degli apparati digerente e urogenitale. In alto la cavità addominale è separata da quella toracica per mezzo del diaframma, in basso si continua con quella del bacino a formare un’unica cavità addomino-pelvica. Le pareti esterne dell’a., formate soprattutto da ampi e robusti muscoli con espansioni tendinee, si distinguono in anterolaterali e posteriori, o regioni lombari, nel cui mezzo decorre la colonna vertebrale. Con criterio topografico l’a

Tronco

tronco anatomia Porzione assile del corpo umano.Il t. propriamente detto è quella porzione del corpo umano che comprende il torace, l’addome e il bacino. Durante l’accrescimento, la struttura generale del t. si modifica profondamente: nel periodo prenatale e nella prima infanzia, il torace ha una profondità anteroposteriore maggiore e si osserva una prevalenza dell’addome a causa del notevole sviluppo dei visceri addominali rispetto agli organi compresi nella cavità toracica. Successivamente, il t

Torace

torace La porzione del tronco tra il collo e l’addome; in corrispondenza delle spalle, vi prendono inserzione gli arti superiori. 1. Anatomia Topograficamente il limite superiore del t. è definito da un piano convenzionale passante, indietro, per l’apice del processo spinoso della settima vertebra cervicale e, in avanti, per il margine superiore dello sterno; in basso è delimitato dal muscolo diaframma

Picnico

picnico In medicina costituzionalistica, si dice di tipo costituzionale caratterizzato dall’aumentata circonferenza e soprattutto dall’aumento del diametro antero-posteriore della testa, del torace e dell’addome, mentre le spalle e gli arti appaiono relativamente gracili.

Invia articolo Chiudi