Efidrosi

    Dizionario di Medicina (2010)

efidrosi Aumento della sudorazione in una determinata parte del corpo. Questa anomalia può essere costituzionale o essere il segno di un’alterazione neurovegetativa del distretto interessato, per ipereccitazione simpatica che aumenta l’attività delle ghiandole sudoripare. L’e. è talvolta accompagnata da manifestazioni vasomotorie di simile patogenesi simpatica (come vasocostrizione seguita da vasodilatazione). L’e. localizzata ai palmi delle mani è la più frequente e spesso invalidante per la vita sociale e lavorativa: scrivere, stringere la mano, maneggiare carta o documenti e tutta una serie di attività quotidiane risultano difficoltosi e mettono il paziente a disagio. Il trattamento chirurgico dell’e. delle mani prevede l’interruzione di una specifica porzione dell’innervazione simpatica, tramite la simpaticectomia toracica per via endoscopica al cavo ascellare; è immediatamente risolutiva in oltre il 95% dei casi.

Invia articolo Chiudi