BORRACINA

Enciclopedia Italiana (1930)

di Ugo Brizi

BORRACINA (o borraceina; fr. bryon; sp. brío; ted. Baummoos, Bartflechte; ingl. wood moss). - Nome volgare di piante prevalentemente della classe dei Muschi, crescenti sul terriccio, più spesso umido, nei boschi, nelle praterie, nelle torbiere, nelle regioni montane, formandovi tappeti erbosi, oppure sulle rupi, sui tronchi d'albero, dove formano cuscinetti assai fitti. Molto diffuse nelle regioni tropicali, spesso guarniscono di frange, in quantità incredibile, alberi e arbusti. La borracina è usata, secca, come soffice materiale da imballaggio; fresca, umida o viva, è usata per la sua igroscopicità, per la preparazione del terriccio o come substrato per piante epifite o da serra.