Ruggèri, Ferdinando

Ruggèri, Ferdinando

Enciclopedie on line

Ruggèri, Ferdinando. - Architetto (Firenze 1691 - ivi 1741), esponente significativo del primo Settecento fiorentino. Nella sua opera principale, la facciata sinistra della chiesa di San Firenze (1715), come in altre quali il palazzo Capponi sempre a Firenze, il palazzo Sansedoni a Siena (1736), la collegiata di Empoli (1738), si afferma una particolare interpretazione toscana del barocco, intimamente connessa all'architettura del tardo Cinquecento. Importanti le sue opere a stampa: Studio d'architettura civile delle fabbriche più insigni di Firenze (1722-28); Scelta di architetture antiche e moderne della città di Firenze (post., 1755).

Altri risultati per Ruggèri, Ferdinando

  • RUGGERI, Ferdinando
    Enciclopedia Italiana (1936)
    Architetto, nato circa il 1691 a Firenze, ivi morto il 27 giugno 1741. In favore presso la corte degli ultimi Medici, godette di una larga fama, che le opere conosciute oggi non ci confermano, come ci dimostra la facciata della chiesa di S. Firenze (1715), che si direbbe studiata piuttosto per un edificio ...