Gabellone, Giuseppe

Gabellone, Giuseppe

Enciclopedie on line

Gabellone, Giuseppe. – Fotografo e scultore italiano (n. Brindisi 1973). Erede dell’arte povera e della scultura post-minimalista, manipolatore di materiali di scarto, di legno, acciaio, alluminio, argilla, nella sua produzione artistica indaga con instancabilie sperimentalismo la relazione tra bidimensionalità e tridimensionalità coniugando i linguaggi scultorei e fotografici: una volta fissate per sempre come foto, G. distrugge le sue opere, ad additare concetti quali l’effimero e della costruzione culturale della realtà. Presente alle Biennali di Venezia (1997, 2003) e a Documenta di Kassel (2002), tra le sue personali vanno citate quelle alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino (2000), al Museum of Contemporary Art di Chicago (2002), al Domaine de Kerguéhennec di Bignan (2008), alla GAMeC Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo (2013) e alla Fondazione Memmo di Roma (2017).

Pubblicità

Categorie

Altri risultati per Gabellone, Giuseppe

  • Gabellone, Giuseppe
    Lessico del XXI Secolo (2012)
    Gabellóne, Giuseppe. – Artista (n. Brindisi 1973). Ha studiato all’Accademia di belle arti di Brera, a Milano, dove ha esordito nel 1996 con una mostra personale allo Studio Guerzani (anche nel 1998, 1999, 2003, 2005, 2008, 2011). Utilizza materiali poveri, legno, acciaio, alluminio, argilla, creando ...