Grenada

Grenada

Enciclopedie on line

Grenada  Stato dell’America Centrale, formato dall’isola omonima e dalle Grenadine meridionali; di origine vulcanica, appartiene alle Piccole Antille. Il clima è di tipo subequatoriale, con precipitazioni abbondanti nelle aree interne più elevate. La popolazione, oltre all’inglese, parla un idioma creolo di origine francese. Più della metà degli abitanti (53%) segue la religione cattolica, gli altri sono anglicani e metodisti.

L’attività economica più diffusa è quella agricola, fondata soprattutto sulla coltivazione del cacao, del banano, della vaniglia e della noce moscata (esportata soprattutto in Gran Bretagna). L’industria, rappresentata da piccole fabbriche per la trasformazione dei prodotti agricoli, svolge un ruolo alquanto marginale, mentre maggior peso ha il terziario e, in particolare, il turismo (118.000 visitatori nel 2006). In cronico passivo è la bilancia commerciale, a causa delle importazioni di generi alimentari e di manufatti, e rimane elevato il debito estero (492 milioni di dollari nel 2006). Il porto principale è Saint George’s.

storia

Scoperta nel 1498 da Colombo, che la denominò Concepción, G. rimase sotto il controllo degli indigeni Caribi fin verso la metà del 17° sec., quando vi furono i primi insediamenti francesi. Soggetta formalmente alla corona di Francia dal 1674, fu ceduta all’Inghilterra con la pace di Parigi (1763) e definitivamente, dopo una temporanea riconquista francese nel 1779, con il trattato di Versailles (1783). L’importazione di schiavi africani, avviata alla fine del Seicento (dopo lo sterminio degli indigeni) e proseguita fino al 1807, accompagnò l’espansione della coltura della canna da zucchero. L’abolizione della schiavitù (1834) fu seguita dallo sviluppo, accanto alle grandi piantagioni, della piccola proprietà contadina e il cacao, la noce moscata e, dalla metà del Novecento, la banana si affermarono come principali prodotti di esportazione, mentre lo zucchero subì un lento declino; l’economia restò comunque fortemente dipendente dalla Gran Bretagna e dagli Stati Uniti.

A partire dal 1951, quando fu introdotto il suffragio universale, Londra concesse a G. una graduale autonomia, fino al conseguimento dell’autogoverno interno nel 1967 e infine dell’indipendenza nell’ambito del Commonwealth (1974). Forza politica egemone dal 1951 al 1979 fu il Grenada United Labour Party (GULP), dominato dalla figura del suo leader carismatico, E. Gairy, che solo in due legislature (1957-61; 1962-67) perse la maggioranza parlamentare a vantaggio del Grenada National Party (GNP) di H. Blaize. Dall’iniziale populismo Gairy sviluppò una politica sempre più autoritaria e nel 1979 fu rovesciato da un’insurrezione che portò al governo popolare rivoluzionario di M. Bishop, leader del New Jewel Movement (NJM), di ispirazione marxista. Nell’ottobre 1983, ucciso Bishop in un conflitto interno al NJM, G. fu invasa da forze statunitensi che posero termine al regime rivoluzionario, ristabilendo libere elezioni nel 1984. Tornò al governo Blaize; dopo la sua morte, le elezioni del 1990 diedero la vittoria a una nuova formazione centrista, il National Democratic Congress (NDC), il cui leader N. Brathwaite divenne primo ministro. Il governo guidato da Brathwaite si impegnò, sul piano internazionale, nel tentativo di raggiungere una maggiore integrazione economica e politica con Dominica, Saint Lucia e Saint Vincent e Grenadine; sul piano interno confermò la politica economica restrittiva della precedente amministrazione, procedendo a una serie di tagli alle spese sociali. Sulla stessa linea si è mosso K. Mitchell, del New National Party (NNP), salito al potere dopo le elezioni del 1995, riconfermato nel 1999 e nel 2003, sconfitto dal NDC nel 2008 e poi tornato al governo a seguito delle elezioni del 2013.

Pubblicità

Altri risultati per Grenada

  • Grenada
    Atlante Geopolitico 2016 (2016)
    bandiera posizione mappa informazioni principali Quando nel 1974 ottenne l’indipendenza dal Regno Unito, l’isola di Grenada divenne il più piccolo paese indipendente dell’emisfero occidentale. Benché sia membro del Commonwealth, Grenada, date le sue caratteristiche geografiche, intrattiene rapporti ...
  • Grenada
    Atlante Geopolitico 2015 (2015)
    bandiera posizione mappa Informazioni principali Dati generali Quando nel 1974 ottenne l’indipendenza dal Regno Unito, l’isola di Grenada divenne il più piccolo paese indipendente dell’emisfero occidentale. Benché sia membro del Commonwealth, Grenada, date le sue caratteristiche geografiche, intrattiene ...
  • GRENADA
    Enciclopedia Italiana - IX Appendice (2015)
    Demografia e geografia economica. Storia. Grenada Demografia e geografia economica di Anna Bordoni. – Stato insulare dell’America Centrale. Al censimento del 2011 gli abitanti di questo Stato indipendente (il più piccolo dell’emisfero occidentale) erano 103.328, divenuti 106.303 nel 2014, secondo ...
  • Grenada
    Atlante Geopolitico 2014 (2014)
    bandiera posizione mappa Dati geografici Quando nel 1974 ottenne l’indipendenza dal Regno Unito, l’isola di Grenada divenne il più piccolo paese indipendente dell’emisfero occidentale. Benché sia membro del Commonwealth, Grenada, date le sue caratteristiche geografiche, intrattiene rapporti economici ...
  • Grenada
    Atlante Geopolitico 2013 (2013)
    bandiera posizione mappa Dati geografici L’isola caraibica di Grenada fu colonia francese prima di essere ceduta, nel 1763, al Regno Unito. Dopo la conquista dell’indipendenza, raggiunta nel 1974, Grenada è rimasta tuttavia all’interno del Commonwealth. Il paese è uno tra gli stati più piccoli al ...
  • Grenada
    Atlante Geopolitico 2012 (2012)
    Bandiera Posizione Carta fisico-politica Dati geo-amministrativi L’isola caraibica di Grenada fu colonia francese prima di essere ceduta, nel 1763, al Regno Unito. Dopo la conquista dell’indipendenza, raggiunta nel 1974, Grenada è rimasta tuttavia all’interno del Commonwealth. Il paese è uno tra gli ...
  • Grenada
    Dizionario di Storia (2010)
    Stato insulare dell’America Centrale. Scoperta nel 1498 da C. Colombo, Grenada rimase sotto il controllo degli indigeni caribi fin verso la metà del 17° sec., quando vi furono i primi insediamenti francesi. Soggetta formalmente alla corona di Francia dal 1674, fu ceduta definitivamente all’Inghilterra ...
  • GRENADA
    Enciclopedia Italiana - VII Appendice (2007)
    Grenada Geografia umana ed economica di Anna Bordoni Stato insulare dell'America Centrale. Nel 2004 la popolazione era stimata a 104.490 ab.; il leggero aumento rispetto al censimento del 2001 (100.895 ab.) è riconducibile al saldo naturale fortemente attivo, anche se contrastato dal saldo migratorio ...
  • GRENADA
    Enciclopedia Italiana - VI Appendice (2000)
    Grenada (XVII, p. 945; App.IV, ii, p. 118; V, ii, p. 527) Geografia umana ed economica di Anna Bordoni Popolazione e condizioni economiche Al censimento del 1991 questo piccolo Stato caribico contava 95.343 ab., divenuti 93.000 secondo una stima del 1998. Tale decremento è dovuto al consistente ...
  • GRENADA
    Enciclopedia Italiana - V Appendice (1992)
    (XII, p. 945; App. IV, II, p. 118) Dal punto di vista demografico risultano non chiare le vicende del microstato caribico, turbate dal difficile periodo attraversato dalla fine del decennio Settanta ai primi anni Ottanta a causa dei disordini interni e dell'invasione statunitense. Al censimento del ...
  • GRENADA
    Enciclopedia Italiana - IV Appendice (1979)
    (XVII, p. 945). - Il 7 febbraio 1974 l'isola di GRENADA e le Grenadine meridionali, appartenenti alle Piccole Antille, hanno costituito un nuovo piccolo stato indipendente nell'ambito del Commonwealth britannico. Precedentemente il territorio aveva lo status di colonia inglese e, dal 1967, di stato ...
  • GRENADA
    Enciclopedia Italiana (1933)
    (A. T., 153-154). - Isola situata all'estremo sud del Mare Caribico a 145 km. a NNO. di Trinidad, a 12° 15′ lat. N. e 61° 27′ long. O. Misura approssimativamente 34 per 19 chilometri, ed ha una superficie di 310 kmq. circa. L'isola fu scoperta da Colombo, che la chiamò Concepción. Per più di un secolo ...