Lentico, habitat

Enciclopedie on line

lentico, habitat In ecologia, l’habitat delle acque interne non correnti (laghi, stagni e pozze). Si contrappone a lotico ( lotico, habitat).

Argomenti correlati

Lotico, habitat

lotico, habitat L’habitat delle acque correnti che comprende fiumi, torrenti, ruscelli, rapide e sorgenti. Si contrappone a lentico (➔ lentico, habitat).

Limnologia

limnologia Studio delle acque continentali non correnti: laghi, stagni, paludi, ecc. Alcuni, specialmente tra i biologi, vi comprendono anche lo studio dei corsi d’acqua, ritenendo che i laghi non possano essere trattati in maniera disgiunta d

Habitat

habitat In ecologia, l’insieme delle condizioni ambientali in cui vive una determinata specie. In botanica, l’area nella quale una pianta trova le condizioni ambientali favorevoli al suo sviluppo. ● Con significato più specifico, lo spaz

UN Habitat

UN Habitat Programma delle Nazioni Unite per gli insediamenti umani (in inglese United Nations Human Settlements Programme): è un’agenzia delle Nazioni Unite il cui compito è favorire un’urbanizzazione socialmente e ambientalmente sosten

Invia articolo Chiudi