haircut

haircut

Dizionario di Economia e Finanza (2012)

haircut  Lo sconto rispetto al valore di un’attività reale o finanziaria, data in garanzia (➔ garanzie), richiesto dal creditore a protezione del rischio di una minusvalenza dell’attività stessa. Il creditore che dovesse subentrare nel possesso in caso di inadempienza del debitore potrebbe così evitare di subire una perdita in conto capitale. L’uso di h. è diffuso in particolare nelle operazioni pronti contro termine (➔ pronti contro termine, operazioni di), sia tra privati sia tra banche centrali e banche commerciali. La BCE, per es., determina quale sia l’h., in relazione al rating di un titolo (➔ rating), quando deve stabilire l’ammontare dei finanziamenti erogabili a una banca commerciale: se l’h. è del 10%, il finanziamento a fronte di un titolo con un valore di mercato di 100 è pari a 90. Modifiche nell’h. sono un fattore cruciale nella propagazione delle crisi finanziarie. Se i creditori ne richiedono un aumento, per es. per un peggioramento del rating del titolo in garanzia, il prenditore di fondi deve mettere a disposizione più titoli, riducendone l’uso per scopi alternativi, oppure contrarre il debito apportando maggiore capitale proprio, riducendo così la leva finanziaria (➔ leva). La carenza di liquidità in una situazione di crisi, che acuisce le asimmetrie informative, può innescare una spirale di richieste di aumenti dell’h. via via che il prezzo di mercato del titolo cade.

Pubblicità