isopatia

Enciclopedie on line

isopatia Dottrina di derivazione omeopatica, formulata da C. Hering (1800-1880), secondo la quale le affezioni morbose andrebbero curate con i prodotti stessi della malattia (per es., proglottidi di tenia cotte somministrate per via orale ai soggetti parassitati dal verme, e procedimenti simili).