aldosterone 

Dizionario di Medicina (2010)

aldosterone Ormone steroideo, elaborato dalla zona glomerulare della corteccia surrenale, isolato nel 1953 e assai attivo sul ricambio idrominerale. La secrezione di a. da parte della corteccia surrenalica è stimolata, in modo prevalente, dal sistema renina-angiotensina, oltre che da ACTH, estrogeni, tiroxina, serotonina. La sua azione fisiologica si esplica mediante l’attivazione del riassorbimento di sodio e cloro nel tubulo distale renale e la regolazione dell’eliminazione di calcio, potassio e idrogeno. L’aumentata increzione di a. costituisce l’iperaldosteronismo. Farmaci inibitori dell’a. hanno azione diuretica e antiedemigena.