Granö, Johannes Gabriel

    Enciclopedie on line

Granöġràanöö›, Johannes Gabriel. - Geografo finlandese (Lapua, Vaasan, 1882 - Helsinki 1956), prof. nelle univ. di Tartu (Estonia, dal 1919), Helsinki (dal 1923), Turku (dal 1926) e ancora Helsinki dal 1945 al 1950. Viaggiò a lungo nell'Asia settentrionale e centrale e condusse ricerche morfologiche negli Altai (Das Formengebäude des nordöstlichen Altai, 1945). Nell'opera Reine Geographie (1929) elaborò un metodo fondato sull'osservazione diretta del paesaggio per l'individuazione di unità regionali elementari.

Approfondimenti

GRANÖ, Johannes Gabriel > Enciclopedia Italiana - III Appendice (1961)

GRANÖ, Johannes Gabriel. - Geografo, nato a Lapua il 14 marzo 1882, morto a Helsinki il 23 febbraio 1956; prof. all'università di Tartu (1919-23), Turku (1926-45) ed Helsinki (1945-50) Da giovane accompagnò il padre, pastore degli emigrati finlandesi... Leggi

Argomenti correlati

Kaila, Eino

Kaila ‹kà-›, Eino. - Filosofo e psicologo finlandese (Alajarvi 1890 - Helsinki 1958), professore nelle univ. di Turku (1921-29) e di Helsinki (1930-48). I suoi scritti riguardano la psicologia della forma (Über die Motivation und die Entscheidung, 1916), i problemi dell'epistemologia e le dottrine del "Circolo di Vienna": Über den physikalischen Realitätsbegriff. Zweiter Beitrag zum logischen Empirismus (1942); Terminalkausalität als die Grundlage eines unitarischen Naturbegriffs (1956); Die perzeptuellen und konzeptuellen Komponenten der Alltagserfahrung (post., 1962).

Pietilä, Reima

Pietilä ‹pi̯ètilä›, Reima. - Architetto (Turku 1923 - Helsinki 1993). Formatosi presso l'Istituto di tecnologia di Helsinki (1953), ha lavorato dal 1960 in collaborazione con la moglie Raili Paatelainen (n. Pieskaemaeki 1926). Integrando la lezione di A. Aalto (con il quale R. Paatelainen aveva anche collaborato, 1956-58) con matrici espressioniste, ispirate a H. Häring, a H. Scharoun o B. Taut, i due architetti giungono, nonostante l'uso di tecnologie sofisticate, a originali soluzioni plastiche capaci di conservare una cura per i dettagli e per i materiali di qualità artigianale

Heiskanen, Weikko Alexsanteri

Heiskanen ‹hèiska-›, Weikko Alexsanteri. - Geodeta finlandese (Kangaslampi 1895 - Helsinki 1971), dal 1926 prof. di geodesia nell'univ. di Helsinki, direttore dal 1948 dell'istituto geodetico finlandese e in seguito prof. (dal 1951) e direttore (1953-65) dell'istituto di geodesia, fotogrammetria e cartografia dell'univ. dell'Ohio (USA). Socio straniero dei Lincei (1951), accademico pontificio (1964)

Porthan, Henrik Gabriel

Porthan ‹portàan›, Henrik Gabriel. - Scrittore finlandese (Viitasaari, Knopio, 1739 - Turku 1804), critico e storico della letteratura; prof. di eloquenza all'univ. di Turku (dal 1777), fu, oltre che classicista, linguista, filosofo, bibliografo, geografo ed economista. Fondò (1770) la società e la rivista Aurora per la diffusione della cultura

Invia articolo Chiudi