Kiribati

Kiribati

Enciclopedie on line

Kiribati Stato dell’Oceania, nel Pacifico centro-occidentale, comprendente 33 tra isole e atolli corallini disseminati in una fascia oceanica che si estende per oltre 20° di longitudine: le Isole Gilbert, le Sporadi Equatoriali (Line Islands) e le Isole della Fenice (Phoenix Islands). La capitale, Bairiki, è sull’atollo di Tarawa. L’arcipelago è posto a cavallo dell’equatore e ha la particolarità di essere attraversato dalla linea di cambiamento di data.

1. Popolazione

Il tasso di incremento della popolazione (costituita da Micronesiani nelle Gilbert e da Polinesiani nelle altre isole) è elevato (2,2%, secondo una stima del 2009), ma la posizione molto isolata del paese, la scarsità di comunicazioni, la povertà e l’esiguità del suolo agrario e il sovrappopolamento determinano consistenti flussi migratori. La popolazione è distribuita in modo disomogeneo e le isole appartenenti al gruppo delle Gilbert sono quelle più popolate.

La religione prevalente è la cristiana, sia cattolica (54,4%) che protestante (38%).

2. Condizioni economiche

L’economia di K. è molto debole, condizionata negativamente dalla mancanza di manodopera, dalla debolezza delle infrastrutture e dall’isolamento geografico. Su questa situazione, già di per sé grave, pesano le avverse condizioni climatiche, che spesso sconvolgono il territorio. Fino al 1979 l’estrazione dei fosfati, che si trovavano in giacimenti sovrapposti alle formazioni coralline, ha alimentato un consistente flusso di esportazione, ma ormai le miniere sono pressoché esaurite. Fondamentali per lo Stato, quindi, rimangono gli aiuti internazionali (soprattutto giapponesi), i proventi della vendita delle licenze di pesca al Giappone, alla Russia e alla Repubblica di Corea, le rimesse degli emigrati e soprattutto il turismo, che copre più di un quinto del PIL. L’agricoltura è essenzialmente di sussistenza e insufficiente a coprire le necessità alimentari della popolazione: oltre a banane, pandani e papaie, destinati al consumo interno, l’unico prodotto locale di rilievo è la copra, ricavata dalle noci di cocco ed esportata. Quest’ultima, nonostante l’aumento degli investimenti, ha risentito tuttavia negli ultimi anni del 20° sec. della scarsità delle precipitazioni e della diminuzione del prezzo sui mercati internazionali. A partire dalla metà degli anni 1980 è iniziata la coltivazione di alghe marine, che vengono vendute come materia prima a numerose industrie straniere farmaceutiche e alimentari.

storia

Le Isole Gilbert, protettorato britannico dal 1892 ( Gilbert, Isole), ottennero l’indipendenza nel 1979, costituendosi in repubblica presidenziale. Le prime elezioni generali dopo l’indipendenza (1982), in presenza di una scena politica ancora confusa data la mancanza di gruppi o partiti, videro prevalere I.T. Tabai, presidente dal 1979, poi riconfermato nel 1983 e nel 1987. Nelle elezioni presidenziali del 1991 venne eletto T. Teannaki, appoggiato dal presidente uscente, che in base alla Costituzione non poteva ricandidarsi per la quarta volta. Teannaki fu però battuto nel 1994 da T. Tito, fautore di una maggiore indipendenza del paese dagli aiuti internazionali e di una politica economica che potenziasse le infrastrutture e rilanciasse il settore turistico. Tito, inoltre, avviò una serie di procedimenti penali contro membri dell’amministrazione precedente accusati di corruzione (compreso Teannaki), che furono però bloccati e rimasero senza esito. Sul piano internazionale, migliorarono le relazioni con il Giappone (a cui era stato richiesto il risarcimento per i danni causati durante il secondo conflitto mondiale), ma si acuirono le tensioni con quelle potenze (Stati Uniti, Francia, Giappone e Cina) che utilizzavano zone contigue alle acque territoriali di K. per esperimenti nucleari e ricerche petrolifere. Uscito di scena Tito (2003), è stato eletto presidente della Repubblica A. Tong, riconfermato nel 2007 e nel 2012, cui nel marzo 2016 è subentrato T. Maamau. Nel 1999 K. è entrato a far parte dell’ONU.

Pubblicità

Altri risultati per Kiribati

  • Kiribati
    Atlante Geopolitico 2016 (2016)
    bandiera posizione mappa informazioni principali Kiribati è una repubblica parlamentare indipendente dal 1979 dal Regno Unito, composta da 33 atolli situati nel mezzo dell’Oceano Pacifico, molto distanti tra di loro, al punto da estendersi su un’area che è equivalente a tutto il territorio continentale ...
  • Kiribati
    Atlante Geopolitico 2015 (2015)
    bandiera posizione mappa Informazioni principali Dati generali Kiribati è una repubblica parlamentare indipendente dal 1979 dal Regno Unito, composta da 33 atolli situati nel mezzo dell’Oceano Pacifico, molto distanti tra di loro al punto da estendersi su un’area che è equivalente a tutto il territorio ...
  • KIRIBATI
    Enciclopedia Italiana - IX Appendice (2015)
    Demografia e geografia economica. Storia. Kiribati Demografia e geografia economica. – Stato insulare dell’Oceania. Nel 2010 la popolazione risultava essere di 103.058 ab., mentre nel 2014, secondo una stima UNDESA (United Nations Department of Economic and Social Affairs), è stata di 103.942 ab., ...
  • Kiribati
    Atlante Geopolitico 2014 (2014)
    bandiera posizione mappa Dati geografici Politica Kiribati è una repubblica parlamentare indipendente dal 1979 dal Regno Unito. Kiribati è uno stato insulare composto da 33 atolli situati nel mezzo dell’Oceano Pacifico, molto distanti tra di loro al punto da estendersi su un’area che è equivalente ...
  • Kiribati
    Atlante Geopolitico 2013 (2013)
    bandiera posizione mappa Dati geografici Politica Indipendente dal 1979, la Repubblica di Kiribati è uno stato composto da 33 atolli situati nell’Oceano Pacifico, molto distanti tra di loro al punto da estendersi su un’area che è equivalente a tutto il territorio continentale degli Stati Uniti. Diverse ...
  • Kiribati
    Dizionario di Storia (2010)
    Stato dell’Oceania composto da 33 tra isole e atolli corallini (Isole Gilbert, Isola Ocean, Line Islands, Isole della Fenice), con capitale Bairiki, nell’atollo di Tarawa. La popolazione è costituita da micronesiani nelle Gilbert e da polinesiani nelle altre isole. Protettorato britannico fin dal 1892, ...
  • KIRIBATI
    Enciclopedia Italiana - VII Appendice (2007)
    Kiribati geografia umana ed economica di Albertina Migliaccio Stato insulare dell'Oceania. Al censimento del 2000 la popolazione dell'arcipelago risultava di 84.494 ab. (87.000 secondo una stima del 2004), stanziati su una superficie di appena 811 km2. Nella conurbazione della capitale Bairiki si ...
  • KIRIBATI
    Enciclopedia Italiana - VI Appendice (2000)
    Kiribati (App. V, iii, p. 112) Geografia umana ed economica di Marina Faccioli Popolazione e condizioni economiche Nel 1998, secondo una stima, gli abitanti erano 81.000, l'11% in più rispetto al censimento del 1990. Nei primi anni Novanta ha avuto luogo un processo di ridistribuzione demografica, ...
  • KIRIBATI
    Enciclopedia Italiana - V Appendice (1993)
    Stato della Micronesia, nel Pacifico centro-occidentale, comprendente tre gruppi di atolli corallini e un'isola vulcanica, disseminati in una fascia oceanica che si estende per oltre 20° di longitudine. Fu istituito nel 1979, all'atto del raggiungimento dell'indipendenza delle isole Gilbert. Oltre al ...