Ubèrti, Lapo degli

Ubèrti, Lapo degli

Enciclopedie on line

Ubèrti, Lapo degli. - Figlio (sec. 13º-14º) di Farinata; visse in esilio con tutti i membri della sua famiglia ghibellina (dopo il 1267). Enrico VII lo nominò suo vicario a Mantova (1311), in tale qualità spianò la strada all'avvento di R. Bonacolsi.

Pubblicità

Altri risultati per Ubèrti, Lapo degli

  • Uberti, Lapo degli
    Enciclopedia Dantesca (1970)
    Figlio di Farinata, fiero ghibellino come il padre e gli altri membri della casata, ne seguì la sorte dopo la sconfitta della sua Parte politica. Per le fortune del ghibellinismo si era impegnato fortemente tra l'altro intrattenendo strette relazioni con Ezzelino da Romano detto " il monaco " e con ...