Latitudine

Enciclopedie on line
Latitudine

latitudine Una delle due coordinate occorrenti per determinare la posizione di un punto sulla superficie terrestre (l’altra è la longitudine), più precisamente quella che misura la distanza angolare del punto dall’equatore variabile da 0° (l. dell’equatore) a 90° (l. del polo), positivamente nell’emisfero nord, negativamente nell’altro; analogamente, si parla di l. celeste e l. galattica con riferimento alla posizione di un astro sulla sfera celeste e di l. geomagnetica, magnetica con riferimento al campo magnetico terrestre ( coordinate).

In geofisica, è detto effetto di l. per una data grandezza (per es., l’intensità della radiazione cosmica) il variare della misura della grandezza in questione a seconda della l. del punto in cui se ne esegue la misurazione.

Approfondimenti

LATITUDINE > Enciclopedia Italiana (1933)

LATITUDINE. - Latitudine astronomica di un luogo terrestre è l'angolo che la linea a piombo in quel luogo forma col piano dell'equatore; essa è misurata dal più breve arco di meridiano del luogo, compreso fra lo zenit astronomico e l'equatore celeste... Leggi

Latitudine > Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

latitudine [Dal lat. latitudo -inis "larghezza, estensione"] L. astrogeodetica: v. coordinate terrestri: I 762 b. ¿ L. celeste: una delle due coordinate astronomiche eclitticali, e precis. la distanza angolare di un punto della volta cele... Leggi

Argomenti correlati

Longitudine

longitudine Una delle due coordinate occorrenti per determinare la posizione di un punto sulla superficie terrestre (l’altra è la latitudine): precisamente, quella che misura la distanza angolare del punto da un piano meridiano di riferimento

Coordinate geografiche

coordinate geogràfiche Coppia di parametri (valori angolari) atti a individuare la posizione di un punto sulla superficie terrestre. Prendono il nome di latitudine e longitudine. Gli elementi di riferimento sono il piano equatoriale, cui sono

Elongazione

elongazione Distanza angolare o lineare di un punto (di un corpo ecc.) da una posizione di riferimento (iniziale, di equilibrio ecc.). In particolare, in astronomia, la differenza tra la longitudine celeste di un pianeta e quella del Sole.

GPS

GPS Sigla di global positioning system, sistema per la determinazione delle tre coordinate geocentriche relative alla posizione di ogni punto posto sulla superficie terrestre o al di sopra di essa (fig. 1). Nell’impiego più generale il GPS con

Invia articolo Chiudi