laurea

laurea

Enciclopedie on line

laurea Riconoscimento ufficiale del compimento di un corso di studi universitario, con cui si conferisce il titolo di dottore. Secondo il regolamento sull’autonomia didattica degli atenei (d.m. 509/3 novembre 1999), che ha riordinato l’insieme dei titoli di studio rilasciati dalle università, la laurea di primo livello (L) si consegue al termine di un corso, di norma triennale e comporta l’acquisizione di 180 crediti; la laurea specialistica di secondo livello (LS) si consegue al termine di un corso della durata di altri due anni di studi ed esige l’acquisizione di 300 crediti, ivi compresi quelli già acquisiti dallo studente e riconosciuti validi per il relativo corso di l. specialistica. Il successivo d.m. 270/22 ottobre 2004 ha ridotto il numero di moduli didattici per il conseguimento dei due livelli di laurea, rispettivamente chiamati l. e l. magistrale, mantenendo inalterati i numeri dei crediti complessivi per il conseguimento e introducendo vincoli sulle risorse di docenza per l’offerta dei corsi da parte delle facoltà.

La laurea honoris causa (o, meno comunemente, ad honorem) si conferisce per chiara fama o in riconoscimento di alti meriti.

Pubblicità

Categorie

Altri risultati per laurea

  • LAUREA
    Enciclopedia Italiana (1933)
    (dal lat. laurus "alloro" donde corona laurea). - Corona d'alloro, con cui si cingeva in antico la fronte di atleti vincitori, d'imperatori trionfanti, di poeti, di coloro che avevano conchiuso o rafforzato la pace. Il vocabolo fu poi usato a indicare il riconoscimento di un corso di studî compiuto ...