Della Tórre, Martino

Della Tórre, Martino

Enciclopedie on line

Della Tórre, Martino. - Signore di Milano (m. 1263). Nipote di Pagano, fu proclamato signore dal popolo (1259), essendo già (dal 1247) anziano della credenza di S. Ambrogio. Contro di lui i nobili fuorusciti sollecitarono l'aiuto di Ezzelino da Romano e dei ghibellini dell'Italia settentrionale. Ma la sconfitta e la morte di Ezzelino (27 sett. 1259) consolidarono la sua posizione.

Pubblicità

Categorie

Altri risultati per Della Tórre, Martino

  • DELLA TORRE, Martino
    Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 37 (1989)
    Figlio di Jacopo e quindi nipote di Iacopo di Martino detto il Gigante, conte di Valsassina, nacque all'inizio del secolo XIII. Suo zio Pagano era stato capo a Milano della Credenza di S. Ambrogio. Le notizie che si hanno di lui sono scarsissime fino al 1247, quando la Credenza di S. Ambrogio, pur continuando ...