Calderari, Ottone

Calderari, Ottone

Enciclopedie on line

Calderari, Ottone. - Architetto e scrittore (Vicenza 1730 - ivi 1803), seguace della maniera palladiana. Costruì a Vicenza i palazzi Loschi (poi Zileri dal Verme), e Cordellina, il casino Lampertico già Capra, ecc. Lavorò anche a Verona, Padova, Marostica, ecc. Pubblicò scritti e disegni d'architettura.

Categorie

Altri risultati per Calderari, Ottone

  • CALDERARI, Ottone Maria
    Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 16 (1973)
    Nato a Vicenza l'8 sett. 1730 da Casimiro, di nobile ma non ricca famiglia - la madre era la veronese Vittoria Serenelli -, soltanto a 25 anni (Diedo, 1811; Magrini) avrebbe maturato la vocazione per l'architettura, contemplando la basilica-palladiana immersa nella luce lunare. Certo il CALDERARI, Ottone ...