CIVILETTI, Pasquale

    Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 26 (1982)

di Carol Bradley

CIVILETTI (Civiletti Suteri), Pasquale. - Figlio di Salvatore e di Saveria Suteri, nacque il 26 giugno 1858 a Palermo; di tredici anni più giovane del fratello Benedetto, ne fu allievo. Mandò alle esposizioni: statuette di genere Dopo ildelitto (1881, Esposizione nazionale in Milano, p. 51 del catal.), Il castigo (1884, Torino: E. Serra Caracciolo, in Torino e l'Esp. ital. ... Cronaca illustr., n. 6, Torino Milano 1884, p. 43), Senza tetto (1895, A. Lo Forte Randi, Mostra regionale di belle arti in Palermo, in Natura ed arte, IV [1894-95], pp. 327 s.; 1898, Esposiz. naz. a Torino). Vinto un concorso internazionale, il C. eseguì un monumento dedicato a Giuseppe Verdi, collocato e inaugurato nel 1906 a New York (Natura ed arte, XIV [1905-06], p. 779, per il bozzetto; L'Illustraz. ital., 28 ott. 1906, p. 411). Questo lavoro, dandogli celebrità, gli procurò commissioni per ritratti e monumenti di piazza.

Mancando un elenco delle sue opere, si ricordano almeno i suoi lavori in possesso del comune di Palermo (secondo le informazioni fornite dalla Galleria d'arte moderna "Empedocle Restivo" di Palermo, 7 apr. 1979): inv. n. 903. Sindaco M. Amato Pojero, busto in marmo, pal. pretorio; n. 904, Sindaco N. Turrisi Colonna, busto in marmo, pal. pretorio; n. 936, I senza tetto, gruppo in bronzo, villa Castelnuovo; n. 952, B. Civiletti, busto in marmo, Giardino inglese (il bronzo è in S. Domenico); n. 953, Cesare Battisti, busto in bronzo, Giardino inglese; n. 962, Monumento a Giovanni Meli, bronzo, piazza Lolli; n. 1003, Giacomo Leopardi, busto in marmo, villa Giulia; n. 1026, F. P. Perez, busto in marmo, scuola elementare "Perez".

Il C. morì a Palermo il 22 nov. 1952.

Fonti e Bibl.: A. De Gubernatis, Diz. degli artisti italiani viventi, Firenze 1892, pp. 130 s.; Esposiz. nazionale 1898, Torino 1898, pp. 27, 233; Il monumento a V. Errante, in L'Illustraz. ital., 23 genn. 1898, p. 59; Monumento a V. Errante a Palermo, in L'Illustrazione popolare, XXXV (1898), s, p. 68; L. Callari, Storia d. arte contemp. ital., Roma 1909, p. 67; B. Civiletti nel centenario della nascita (-X-1845--X-1945), Palermo 1946, p. 5; G. M., P. C., in Giornale di Sicilia, 20 dic. 1952 (è ill. Caino pentito, bronzo nella sede del Banco di Sicilia a Palermo); A. Barilaro, S. Domenico di Palermo. Pantheon degli uomini illustri di Sicilia, Palermo 1971, pp. 116, 119; U. Thieme-F. Becker, Künstlerlexikon, VII, p. 23; E. Bénézit, Dict. des peintres,sculpteurs ..., III, s.l. 1961, p. 520.

Invia articolo Chiudi