Pelagie

Enciclopedie on line

Pelagie (gr. Πελαγίαι) Gruppo di 3 isole a S della Sicilia (25,5 km2 con 6137 ab. nel 2008): Lampedusa, Linosa e Lampione. Linosa è d’origine vulcanica, mentre le altre due emergono dalla piattaforma africana. Lampedusa e Linosa costituiscono un comune della prov. di Agrigento, mentre Lampione è disabitata.

Argomenti correlati

Pelagie, Isole

Pelagie, Isole Gruppo di tre isole (25,5 km2) a S della Sicilia; in ordine di grandezza: Lampedusa, Linosa e Lampione. Linosa è di origine vulcanica; le altre due, calcaree, emergono dalla piattaforma africana.

Agrigento

Agrigento (gr. ¿¿¿¿¿¿a¿) Comune della Sicilia (244,6 km2 con 59.082 ab. nel 2007), capoluogo della omonima provincia. Il centro è situato a 230 m s.l.m. su un colle spianato, a ca. 4 km dalla costa; la citt&a

Lampedusa

Lampedusa Isola del Mediterraneo, la principale del gruppo delle Pelagie. Situata a 113 km dalla costa tunisina e a 205 km da quella siciliana, è compresa nella provincia di Agrigento. Formata da rocce calcaree, si allunga da E a O per 10,8 km, è la

Africano, Mare

Africano, Mare Settore del Mediterraneo centrale compreso tra la Sicilia, la Tunisia, la Tripolitania e il Mar Ionio. È delimitato da un bassofondo rilevato, che lo divide dai bacini del Tirreno e dello Ionio, dal quale emergono le isole di Ma

Invia articolo Chiudi