Roman de la Rose

Roman de la Rose

Enciclopedie on line

Roman de la Rose Poema allegorico francese, composto di due parti. La prima, di 4058 versi, è dovuta a Guillaume de Lorris (Lorris 1200 ca. - m. 1240 ca.), che la compose intorno al 1235, e ha carattere cortese e cavalleresco, narrando le varie prove dell’Amante per giungere a conquistare la Rosa, simbolo della donna; la seconda, di 17.722 versi, fu scritta da Jean de Meung (Meung-sur-Loire 1240 ca. - Parigi 1305 ca.), fra il 1268 e il 1285, con vasto sfoggio di sapere enciclopedico e con l’intento, assente in G. de Lorris, di satireggiare aspetti e costumi della società del suo tempo. Nonostante le evidenti differenze tra i due autori, il R. trova una sua particolare coesione nella fedele rappresentazione della società e della cultura francese del 13° secolo. Della grandissima fortuna subito ottenuta dal poema sono testimonianza, tra l’altro, le due riduzioni italiane attribuite a Dante, Il fiore e Detto d’amore.

Pubblicità

Categorie

Altri risultati per Roman de la Rose

  • Roman de la Rose
    Enciclopedia Dantesca (1970)
    Poema narrativo francese in ottosillabi, in forma di visione allegorica. È costituito da due parti: la prima, di 4058 versi, fu composta fra il 1229 e il 1236 da Guillaume de Lorris, poeta di cultura raffinata e legata al gusto della tradizione lirica cortese. La narrazione è un'allegoria della vita ...