Brandano, santo

    Enciclopedie on line

Brandano (o Brendano), santo. - Monaco irlandese (Tralee, Kerry, 484 circa - Clonfert, contea di Galway, intorno al 578). È soprattutto noto come protagonista della leggenda di s. B., il racconto, popolarissimo nel Medioevo, del suo settennale viaggio alla ricerca del Paradiso. La leggenda (di cui abbiamo una redazione frammentaria nella Vita Brendani e una più ampia nella Navigatio sancti Brendani) deve essere sorta in ambiente celtico, fin dal 9º sec. Diffusa dai pellegrini irlandesi in Europa, la leggenda - che ha propaggini anche nelle letterature orientali - fu considerata da alcuni studiosi, verso la fine dell'Ottocento, come una delle possibili fonti per taluni aspetti ed episodî della Divina Commedia.

Approfondimenti

Brandano, santo > Enciclopedia Dantesca (1970)

Brandano, santo (latino Brendanus, Brandanus; irl. Brénainn). - Monaco irlandese vissuto verso la metà del sec. VI, fondatore e abate di Clonfert (Cluain Ferta). Le sue gesta sono spesso confuse con quelle dell'omonimo e coevo santo di Birr, pure irl... Leggi

Argomenti correlati

Kirwan, Richard

Kirwan ‹kë´ëuën›, Richard. - Naturalista irlandese (Cloughballymore, Galway, 1733 - Dublino 1812). Compì ricerche di chimica dando soprattutto un positivo impulso ai metodi della chimica analitica. Il suo Elements of mineralogy (1784) è ricordato come il primo trattato inglese di mineralogia.

Cond

Cond ‹kò-›. - Re irlandese del Meath (m. 177 circa); durante il suo regno quasi ventennale, guerreggiò continuamente con il suo vicino Mug, re di Munster; alla fine si divisero l'Irlanda; la linea di demarcazione dei regni andava da Galway a Dublino. A C. toccò la parte settentrionale.

Galway

Galway (irl. Gaillimh) Città dell’Irlanda (72.414 ab. nel 2006), capoluogo della contea omonima, sulla costa occidentale dell’isola, nella parte più interna della baia a cui dà nome, sulla foce del fiume Corrib, emissario del lago omonimo. Fortificata nel 1270, crebbe presto in importanza commerciale; ebbe una carta di diritti da Riccardo II nella seconda metà del 14° sec.; nel 1545 estese la sua giurisdizione sulle Isole Aran. Nel 1641 fu occupata e distrutta dall’esercito dei parlamentari. Sino dal 15° e 16° sec. ebbe intensi traffici con la Spagna

Croker, John Wilson

Croker ‹króukë›, John Wilson. - Uomo politico e scrittore irlandese (Galway 1780 - Hampton 1857). Fu deputato e per 21 anni segretario dell'Ammiragliato. Polemista vigoroso, criticò l'organizzazione dei teatri di Dublino in una serie di lettere in versi (Familiar epistles on the state of the Irish stage, 1804) e la società dublinese (Intercepted letters from Canton, 1805). Nel 1808 pubblicò A sketch of Ireland past and present, dove sosteneva l'emancipazione politica dei cattolici

Invia articolo Chiudi