Scienze sociali e storia

Scienze politiche

Giudizio e modo di pensare collettivo della maggioranza dei cittadini, o anche questa maggioranza stessa. Il concetto di opinione pubblica, intesa anche come sistema di credenze sulla cosa pubblica, nasce con l'idea moderna di democrazia rappresentativa, definita da J. Locke come governo dell'opinione. L'opinione pubblica è tale non solo perché del pubblico (diffusa fra i molti o fra i più), ma anche perché tendenzialmente indirizzata al pubblico: in quanto, cioè, costituisce un’intelaiatura di valori, un sistema di credenze sulla cosa pubblica.

Comunicazione

Conduttrice, autrice e produttrice televisiva italiana (n. Milano 1961). Laureata in giurisprudenza, ha lavorato tra l’altro per un importante società di consulenza delle comunicazioni. Durante questo periodo ha conosciuto il suo futuro marito M. Costanzo. Del 1993 è il suo debutto sul piccolo schermo con il programma pomeridiano Amici, in cui gli adolescenti erano i protagonisti e raccontavano le loro storie. Da allora la conduttrice è stata anche autrice dei Format Mediaset in cui lavorava, quasi tutti di grande successo di pubblico. Tra questi si ricorda Uomini e donne in onda dal 1996, in cui prima si affrontavano i problemi relativi all’esperienza di coppia, e attualmente si cerca di formare nuove coppie.

Diritto

Attività svolta dalla pubblica amministrazione per la protezione della pubblica incolumità con riguardo alla previsione e prevenzione delle varie ipotesi di rischio, al soccorso delle popolazioni colpite da catastrofi o eventi calamitosi, nonché al superamento dell’emergenza connessa ai predetti eventi. Tali attività sono dirette a tutelare l’integrità della vita, dei beni, degli insediamenti e dell’ambiente dai danni o dal pericolo di danni derivanti da calamità naturali, catastrofi e altri grandi eventi, che determinino situazioni di grave rischio.