Algol

Enciclopedie on line

Stella β della costellazione di Perseo, la più famosa delle variabili a eclisse, la cui grandezza visuale, normalmente di 2,2, subisce, ogni 69 ore circa, [...] ... ... Leggi
CATEGORIA: CORPI CELESTI
TAGS: COSTELLAZIONE PERSEO

ALGOL

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

ALGOLàlgol› Sigla dell'ingl. ALGOrythmic Language "linguaggio algoritmico" con cui s'indica un linguaggio di programmazione simbolico di tipo numerico per calcolatori elettronici, atto alla trattazione di problemi matematici e scientifici in genere, basato sull'uso di insiemi compiuti di ... Leggi

Gemma

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

Gèmma Stella principale della costellazione della Corona boreale (α Coronae borealis); è una variabile a eclisse tipo Algol, con magnitudine 2.3÷2.4, declinazione 27° N, ascensione retta 15h 36m, classe spettrale A0 e distanza circa 60 anni-luce. ... Leggi

Gemma

Enciclopedie on line

Nome della stella principale della costellazione della Corona boreale (α Coronae borealis), stella variabile a eclisse tipo Algol (grandezza 2,3-2,4), di classe spettrale A0 e distanza 60 anni-luce. ... Leggi
CATEGORIA: CORPI CELESTI

PERSEO

Enciclopedia Italiana (1935)

(Perseus). - Costellazione del cielo boreale, fra Andromeda ed Auriga, in piena Via Lattea. Le sue quattro principali stelle sono Mirfak (α) di 1M•9, Algol [...] (β) di 2M•3-3M•5, (ε) di 3M•0, (ζ) di 2M•9. La stella Algol è una famosa variabile, la quale in 2 giorni, 20 ore e 48 min. scende dalla grandezza 2M•3 alla 3M•5. Vi sono nel cielo ... ... Leggi

LIBRA

Enciclopedia Italiana (1934)

. - Costellazione zodiacale fra la Vergine e lo Scorpione. La sua stella principale è una doppia le cui componenti sono di grandezza 2.H9 e 5.H1. La stella [...] 6 è una variabile del tipo di Algol. Degno di nota l'ammasso globulare M 5. ... ... Leggi

Blažko, Sergej Nikolaevič

Enciclopedie on line

Blažko ‹blàškë›, Sergej Nikolaevič. - Astronomo russo (Chotimsk, Mogilëv, 1870 - Mosca 1956), prof. all'univ. di Mosca, dal 1918 al 1931 direttore dell'osservatorio [...] di Mosca. È noto soprattutto per la teoria generale delle stelle variabili del tipo di Algol (β di Perseo), dal Blazko, Sergej Nikolaevic esposta nel 1912. Porta il nome di effetto ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Backus, John W

Enciclopedie on line

Backus ‹bä´kës›, John W. - Informatico statunitense (Filadelfia 1924 - Ashland, Oregon, 2007). Ha contribuito in maniera assai significativa, come ricercatore [...] del Novecento. Backus, John W partecipò successivamente alla commissione che definì il linguaggio ALGOL e in tale ambito propose, insieme con Peter Naur, l'uso di un metalinguaggio ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

linguaggio

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

linguàggio [Der. di lingua] [LSF] Il mezzo con cui gli uomini si scambiano reciprocamente informazioni; tale scambio, i cui veicoli (vocaboli) sono simboli [...] Per estensione, il mezzo di dialogo tra persone e macchine e tra macchine e macchine (l. ALGOL, FORTRAN, ecc.); in partic., il mezzo con cui l'utente interagisce con un calcolatore ... ... Leggi

Montanari, Geminiano

Enciclopedie on line

Montanari, Geminiano (pseud. Ottavio Finetti). - Matematico e astronomo (Modena 1633 - Padova 1687). Dapprima avvocato a Firenze, si dedicò poi a studî [...] e di miniere. Nel 1668 scoprì una cometa e segnalò la variabilità della stella Algol. Effettuò inoltre ricerche di anatomia, praticando tra i primi la trasfusione del sangue negli ... ... Leggi
TAGS: MATEMATICA ASTRONOMIA FIRENZE BOLOGNA PADOVA
Pubblicità
pagina 1