Kitsch

Enciclopedie on line

Termine tedesco («scarto») già usato in Germania dalla metà del 19° sec. in riferimento a prodotti (oggetti, mobili) di bassa qualità ma con pretese [...] Benjamin, T.W. Adorno, A. Moles, G. Dorfles. Broch ha coniato la definizione di uomo-Kitsch (Kitsch-Mensch), prodotto di una società in cui alla mancanza di valori etici di base si ... ... Leggi
CATEGORIA: TEMI GENERALI
TAGS: AVANGUARDIA GERMANIA

Debenedetti, Antonio

Enciclopedie on line

Debenedetti, Antonio. - Scrittore e giornalista italiano (n. Torino 1937). Ha esordito nel 1972 con il libro Monsieur Kitsch. Da molti anni ha in corso una collaborazione con il Corriere della sera, di cui è inviato per la cultura. Scrittore prolifico, si è cimentato sia con la scrittura di romanzi ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

TRAVOLTA, John

Enciclopedia del Cinema (2004)

Travolta, John (propr. John Joseph) Attore cinematografico statunitense, nato a Englewood (New Jersey) il 18 febbraio 1954. L'immagine kitsch di Toni Manero vestito di bianco è sopravvissuta a lungo a scapito dell'uomo e dell'attore raggiunto a ventitré anni dal successo planetario e fulmineo di ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Koons, Jeff

Enciclopedie on line

Koons, Jeff. - Artista statunitense (n. York, Pennsylvania, 1955). Considerato l’erede di A. Warhol nel saper valorizzare gli effetti della massificazione [...] . Formatosi a Baltimora e a Chicago, Koons, Jeff ha elaborato un linguaggio nel quale il kitsch assurge a opera d’arte: presi oggetti del quotidiano e dell’infanzia, l’artista li ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

La parola: oggi e ieri sempre importante

Lingua italiana (2016)

Correva l’anno 1989 quando in Palombella rossa, Nanni Moretti, alias Michele Apicella, maltrattava una povera giornalista al grido di «le parole sono importanti». [...] Oggi probabilmente l’uso di anglicismi come kitsch o cheep (ma ... ... Leggi

Nerdrum, Odd

Lessico del XXI Secolo (2013)

Nerdrum, Odd. – Artista norvegese (n. Helsingborg 1944). Esponente di punta della figurazione contemporanea norvegese, guarda alla grande pittura seicentesca, [...] le tematiche e riproponendo attraverso un linguaggio essenzialmente visionario e provocatoriamente kitsch, atmosfere senza tempo, ricche di citazioni. I soggetti vanno dalle nature ... ... Leggi

Dòrfles, Gillo

Enciclopedie on line

Dòrfles, Gillo. - Critico d'arte e pittore italiano (n. Trieste 1910). Personalità tra le più poliedriche del panorama artistico-culturale contemporaneo, [...] anche suggestioni mitiche. Tra le sue opere principali: L'architettura moderna (1954); Il Kitsch (1968); La moda della moda (1984); Il feticcio quotidiano (1988); Horror pleni. La ... ... Leggi

Kenton, Stanley Newcomb, detto Stan

Enciclopedie on line

Kenton ‹kèntën›, Stanley Newcomb, detto Stan. - Pianista e capo di orchestra statunitense (Wichita 1942 - Hollywood 1979); le sue orchestre furono tra [...] dalla magniloquenza quasi wagneriana, dagli esiti talvolta assai avanzati, talaltra francamente kitsch, ma dall'innegabile influenza sul pensiero musicale del jazz bianco. ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: ECLETTISMO HOLLYWOOD JAZZ

Duvignaud, Jean

Enciclopedie on line

Duvignaud ‹düvin'ó›, Jean. - Scrittore francese (La Rochelle 1921 - ivi 2007), sociologo, drammaturgo, romanziere. Professore alla Sorbona (1980), è stato [...] solidarité (1986); La genèse des passions dans la vie sociale (1989); B. K. baroque et kitsch (1997); Pandemonium du présent (1998); Les Octos (2003); Le sous-texte (2005); La ruse ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: SORBONA

Moles, Abraham André

Enciclopedie on line

Moles ‹mòl›, Abraham André. - Sociologo e psicologo francese (Parigi 1920 - Strasburgo 1992). Insegnò sociologia all'univ. di Strasburgo e vi diresse l'Istituto [...] de la culture (1963), Art et ordinateur (1970), Le kitsch, l'art du bonheur (1972), Micropsychologie (in collab., 1976), Kitsch (in Enciclopedia del Novecento, III, 1978), Image ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
Pubblicità
pagina 1