GUARNELLO

Enciclopedia Italiana (1933)

. - Antico tessuto d'accia e di bambagia, che veniva adoprato per vesti dimesse o per fodera; dalla stoffa derivò il nome della veste, specie di sottana con corpetto scollato e senza maniche, portata dalle contadine per casa o sotto altre vesti più belle. Il guarnello fu anticamente veste da uomo, ... Leggi

guarnacca

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Forma fiorentina (altrove -acchia, -accia, -aza) di un vocabolo che si fa risalire al latino gaunaca, " specie di pelliccia ": era una lunga sopravveste di seta o di lana foderata di pelli più o meno pregiate, che si portava da uomini e da donne, indossata sopra la gonnella. Il termine - ... Leggi

Sedano

Lingua italiana (2008)

"(botanica) Ortaggio a costole aromatiche e commestibili".       Lombardia Sellero Umbria Sellero Lazio Sellaro, Sellero Abruzzo Accio, Sellaro Campania [...] Accio Puglia Accio Calabria Accio Basilicata Accio Sicilia Accia   ... ... Leggi

Bussi, Giovanni Andrea

Enciclopedie on line

Bussi, Giovanni Andrea. - Umanista (Vigevano 1417 - Roma 1475). Nel 1451 era a Roma accolito di Niccolò V; poi al servizio del card. Cusano (1458-64), [...] vescovo di Accia (1461) e quindi (1466) di Aleria in Corsica (dove, però, non si recò mai), bibliotecario della Vaticana, e dal 1472 segretario pontificio. Raccolse ed emendò ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: VIGEVANO CORSICA ALERIA ROMA

BONOMBRA, Antonio

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 12 (1971)

BONOMBRA (Bonaumbra, Bonumbra, Bonumbre), Antonio. - Nacque probabilmente nella regione di Savona, nella prima metà del sec. XV. Entrato nel convento agostiniano [...] . 59 s., 74-83, 88, 90, 194 ss.; A. Ferretto, Per A. BONOMBRA, Antonio vescovo di Accia (1467-80), in Giornale ligustico, XX (1897), pp. 168-171; P. Pierling, La Russie et le Saint ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

DE NOBILI, Benedetto

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 38 (1990)

DE NOBILI, Benedetto. - Nacque da nobile famiglia lucchese certamente sul finire del secolo XV. Entrato nell'Ordine dei predicatori, compare per la prima [...] Il 16 ott. 1521, in seguito alla rinuncia di Bernardino da Lucca, fu fatto vescovo di Accia in Corsica, titolo che mantenne fino al 1547- Sono scarse le notizie sul suo conto fino ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

FIGARI, Pompeo

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 47 (1997)

FIGARI, Pompeo. - Nacque a Rapallo (ora prov. di Genova) verso la metà del sec. XVII da Lorenzo (fondatore di un canonicato nella chiesa parrocchiale di [...] XI (anch'egli dal 1695 pastore arcade), il quale gli conferì la badia di S. Pietro d'Accia e di S. Giustina in Corsica e in onore della cui elezione al soglio pontificio (23 nov ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

MASSARELLI, Angelo

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 71 (2008)

MASSARELLI, Angelo. – Nacque a San Severino, nella Marca di Ancona, nel 1510, da Sebastiano e da una donna di cui s’ignora il nome. Ricevette la prima [...] Buccauratus introdusse il MASSARELLI, Angelo nei circoli dell’Urbe, prima di diventare vescovo di Accia, in Corsica, il 26 ag. 1545. Il MASSARELLI, Angelo, che aveva frequentato le ... ... Leggi

CORSICA

Enciclopedia Italiana (1931)

. - situazione. - Chiamata Κύρνος dai Greci, Corsica dai Latini, è questa la più piccola e più settentrionale delle tre maggiori isole che chiudono il [...] , di Sagona e di Aleria, e del vescovato di Genova, elevato ad arcivescovato, i vescovi di Accia, di Mariana e di Nebbio (19 marzo 1133). Così si riconosceva a Genova una certa ... ... Leggi

labbia

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Sostantivo femminile (dal latino labia, plurale di labium), adoperato solo nella Vita Nuova e nella Commedia, sempre al singolare (ma in Pg XXIII 47 [...] 21). Infine, [l]a[bb]ia è lezione accolta dalla Simonelli in Cv III VIII 11 (cfr. ad labbia), dove i codici portano a braccia e sia la '21 che Busnelli-Vandelli leggono [f]accia. ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1