Acerra

Enciclopedie on line

Comune della prov. di Napoli (54,1 km2 con 52.403 ab. nel 2007). Di antichissima origine, fu ricostruita dopo la seconda guerra punica; del periodo romano [...] ... ... Leggi

acerra

Enciclopedie on line

Nome dato dagli antichi Romani al cofanetto, di forma quadrangolare o cilindrica, dove si conservava l’incenso da usare nei sacrifici; detto anche arca [...] o scatoletta cilindrica (thymiaterium, incensarium). Nella Roma repubblicana, con il termine acerra si indicava anche una piccola ara portatile per bruciare profumi dinanzi al ... ... Leggi
TAGS: ANTICHI ROMANI INCENSO PISSIDE ROMA

ACERRA

Enciclopedia Italiana (1929)

. - Si dava dai Romani il nome di acerra alla cassetta in cui era deposto l'incenso pei sacrifizî (arcula turaria, arca turalis, λιβανωτρίς). Un giovinetto [...] , e la presentava al sacerdote, perché ne prendesse i grani da spandere e bruciar sulla fiamma. L'acerra, per lo più di bronzo o di metallo nobile, ma anche di marmo o di legno ... ... Leggi

ACERRA di Transpadana

Enciclopedia Italiana (1929)

ACERRA di Transpadana (lat. Acerra). - Antica località dell'Italia settentrinale nel territorio abitato dai Galli Insubri, sull'Adda (Addua). Attuale Gera, [...] a Clastidium (Casteggio) nel 222 a. C., sopra il duce barbaro Viridomaro o Virdumaro, Acerra viene conquistata da Cn. Cornelio Scipione, e distrutta. Ma fu poi ricostruita, non ... ... Leggi

Sibilla di Acerra regina di Sicilia

Enciclopedie on line

regina di Sicilia. - Moglie (sec. 12º) del conte di Lecce Tancredi di Altavilla della famiglia dei conti di Acerra. Dopo la morte del marito (1194), assurto al trono di Sicilia in opposizione a Enrico VI di Svevia, assunse la reggenza per il figlio Guglielmo III; ma non poté resistere contro Enrico ... Leggi

Aquino, Tommaso d', conte di Acerra

Enciclopedie on line

Aquino, Tommaso d', conte di Acerra. - Feudatario dell'imp. Federico II, di cui sposò la figlia Costanza, acquistò Boiano e la contea di Celano; nel 1221 sottomise il Regno di Napoli, di cui fu viceré. Fu a capo della crociata in Oriente del 1228. ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

CAPORALE, Gaetano

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 18 (1975)

CAPORALE, Gaetano. - Nacque il 15 nov. 1815 ad Acerra, grosso borgo agricolo in provincia di Napoli, da Gabriele e da Maria Basile. Il padre, proprietario [...] alle stampe l'opera cui pensava sin dal 1859, le Memorie storico-diplomatiche della città di Acerra e dei conti che la tennero in feudo (Napoli 1889), che pare gli procurasse anche ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

TOMMASO I D'AQUINO, CONTE DI ACERRA

Federiciana (2005)

. - Esponente di un'antica famiglia feudale di origine longobarda, acerrima nemica degli Altavilla, fedelissima degli Svevi fin dalla prima discesa di [...] feudi di Settefrati e dell'ottava parte di Aquino. Nel 1201 TOMMASO I D'AQUINO, CONTE DI ACERRA non ha raggiunto la maggiore età, perché non è tra i domini de TOMMASO I D'AQUINO ... ... Leggi

AQUINO, Tommaso d'

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 3 (1961)

AQUINO, Tommaso d'. - Figlio di Atenolfo e nipote di Tommaso (I) di Acerra, nacque probabilmente nel 1226. La posizione del nonno presso Federico II gli [...] di Tommaso I - il padre era già morto da lungo tempo - era diventato conte di Acerra, riuscì ad adattarsi molto bene alla situazione del Regno, aderendo sempre a quella parte che ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

ADENOLFO D'AQUINO

Federiciana (2005)

Adenolfo d'Aquino Figlio primogenito di Tommaso I d'Aquino, conte di Acerra (Les Registres d'Innocent IV, 1887, nr. 5258, p. 223) e di Margherita de Ogento. [...] 2, a cura di C.A. Garufi, 1936-1938. G. Caporale, Memorie storico-diplomatiche della città di Acerra e dei conti che la tennero in feudo, Napoli 1889. F. Scandone, I d'Aquino di ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
Pubblicità
pagina 1