acne

Enciclopedie on line

Denominazione comune per le eruzioni della pelle legate a un’affezione delle ghiandole sebacee. La lesione elementare caratteristica è la pustola, la [...] volgare o giovanile e alle forme vicine per patogenesi (acne rosacea, acne necrotica, ecc.).  ● acne volgare Più frequente nei soggetti che presentano seborrea, è caratterizzata ... ... Leggi
CATEGORIA: PATOLOGIA

cloracne

Enciclopedie on line

Particolare tipo di acne, per lo più pustolosa, provocata da cloroderivati tossici (per es., diossina) che possono agire sia per contatto sia per inalazione o per ingestione di alimenti contaminati. ... Leggi
CATEGORIA: PATOLOGIA
TAGS: DIOSSINA

cloracne 

Dizionario di Medicina (2010)

Particolare tipo di acne, in genere pustolosa, provocata da cloroderivati tossici (per es. diossina) che possono agire sia per contatto sia per inalazione o per ingestione di alimenti contaminati. ... Leggi

MOLLUSCO contagioso

Enciclopedia Italiana (1934)

MOLLUSCO contagioso (lat. scient. molluscum contagiosum; sinon. acne varioliforme di Bazin, epitelioma contagioso di Neisser). - Si designano con questo nome tumoretti epiteliali benigni, quasi sempre molteplici, situati di solito, in soggetti giovani, alla faccia, alle mani, ai genitali, raramente ... Leggi

benzoile, perossido 

Dizionario di Medicina (2010)

Composto chimico utilizzato nel trattamento dell’acne. ... Leggi

acnitis

Enciclopedie on line

Varietà di tuberculidi papulo-necrotiche, così chiamata per la rassomiglianza con l’acne; se ne distingue però per la sede più profonda, la tendenza all’ulcerazione, la lentezza del decorso. Si localizza soprattutto alla faccia. ... Leggi
CATEGORIA: PATOLOGIA
TAGS: ACNE

Munro, William John 

Dizionario di Medicina (2010)

  Dermatologo australiano (Sydney 1863 - ivi 1908). Studiò la sifilide, l’acne rosacea, la dermatite da contatto. Microascesso di Munro, William John -Sabouraud: ascesso microscopico situato nello strato corneo, formato da un insieme di leucociti polimorfonucleati; si rinviene tipicamente nella ... Leggi

COMEDONE

Enciclopedia Italiana (1931)

(dal lat. comedo, -ōnis "mangione"; fr. comedo; sp. comedón; ted. Mitesser, Finne; ingl. comedo). - Minuscolo ammasso molliccio, untuoso, incassato nell'infundibolo [...] , le spalle, ecc. Spesso contengono un parassita, il Demodex folliculorum. Accompagnano spessissimo l'acne vulgaris, dove, se si manifestano da soli, costituiscono la cosiddetta ... ... Leggi

Bazin, Pierre-Antoine-Ernest 

Dizionario di Medicina (2010)

Dermatologo francese (Saint Brice-sous-Bois 1807 - Parigi 1878). Studiò la scabbia, l’acne e alcune forme necrotiche, dedicandosi in partic. alle malattie parassitarie. Eritema indurato di Bazin, Pierre-Antoine-Ernest : forma particolare di tubercolosi cutanea. Eritema iris di Bazin, Pierre-Antoine- ... Leggi

torulosi

Enciclopedie on line

Grave infezione da miceti (Torula histolytica) che si manifesta come meningite cronica o meningoencefalite, con lesioni cutanee a tipo di acne, tendenti a trasformarsi in ulcere torpide; la diagnosi è possibile solo mediante il reperto dei miceti nel liquor e nelle lesioni cutanee. ... Leggi
CATEGORIA: PATOLOGIA
TAGS: INFEZIONE MENINGITE MICETI ULCERE ACNE
Pubblicità
pagina 1