traspirazione

Enciclopedia dei ragazzi (2006)

Il vapore acqueo che esce dalla pianta La maggior parte dell’acqua che le piante assorbono dal terreno ritorna all’atmosfera sotto forma di vapore: [...] , durante le prime ore della giornata o di notte, quando l’atmosfera è carica di vapore acqueo o quando le temperature sono così basse da impedire l’evaporazione. L’unico modo per ... ... Leggi

idrosfera

Enciclopedie on line

L’involucro acqueo (mari, laghi, fiumi ecc.) che, con talune soluzioni di continuità rappresentate dalle terre emerse, copre la superficie della Terra [...] 361 milioni di km2 su un totale di 510 milioni. Per vari autori il termine comprende l’elemento acqueo presente sulla Terra anche sotto forma solida (ghiaccio) e aeriforme (vapore ... ... Leggi
TAGS: INVOLUCRO AERIFORME LAGHI FIUMI MARI

igrometria

Enciclopedie on line

Misurazione del vapore acqueo contenuto in un aeriforme; di particolare importanza, in meteorologia, è la misurazione dell’umidità, assoluta o relativa, [...] determinare la temperatura di rugiada tR che compete a una miscela aria secca-vapor acqueo il cui punto caratteristico sia A. ● È detto stato igrometrico dell’atmosfera il valore ... ... Leggi

Rugiada

Lingua italiana (2008)

"(meteorologia) Condensazione del vapore acqueo atmosferico sui corpi al suolo, causata dal raffreddamento della terra nelle ore notturne".       Lombardia Rosada Friuli Venezia Giulia Rosada Veneto Sguazzo Emilia Romagna Gua ... Leggi

laguna

Enciclopedie on line

Bacino acqueo costiero, separato dal mare da un cordone litorale (barriera costiera) interrotto da bocche di accesso (bocche di marea o lagunari), e nel quale emergono spesso formazioni insulari. ● Le laguna costituiscono ambienti sedimentari di acqua poco profonda, estremamente variabili in ... Leggi

rugiada

Enciclopedie on line

Precipitazione atmosferica costituita dalla condensazione del vapore acqueo atmosferico sui corpi al suolo. Si forma per il raffreddamento conseguente [...] , sui vegetali (foglie di alberi, fili d’erba ecc.), perché su questi condensa anche il vapore acqueo da essi stessi emesso. ● In fisica si dice temperatura (o punto) di rugiada la ... ... Leggi
CATEGORIA: METEOROLOGIA

tonografia

Dizionario di Medicina (2010)

Tecnica per determinare il deflusso dell’umor acqueo dall’occhio usando una continua pressione sulla cornea con pesi noti. Il decremento della pressione viene registrato elettronicamente per un periodo di 4 minuti; risulta  più basso del normale nel glaucoma. ... Leggi

iridocorneale, angolo 

Dizionario di Medicina (2010)

Zona dell’occhio dove l’umor acqueo defluisce verso una struttura nota come trabecolato. Se la zona dell’angolo, tra la cornea e l’iride, è ampia, si parla di angolo aperto; se questa zona è stretta o chiusa, si parla di angolo chiuso. La classificazione dei glaucomi si basa sulla conformazione dell ... Leggi

umidita

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

umidità [Der. del lat. humiditas -atis, da humidus "umido"] (a) La presenza di vapore acqueo disperso in un gas oppure di piccole gocce d'acqua disperse [...] a metro cubo di aria; (b) umidita molare, pari al rapporto tra le moli di vapore acqueo e le moli di aria secca; (c) umidita percentuale, o percentuale di saturazione, il rapporto ... ... Leggi

ciclodialisi 

Dizionario di Medicina (2010)

Metodo di terapia dialitica rivolto a favorire la diffusione dell’umor acqueo in eccesso dalla camera anteriore dell’occhio negli spazi sopracoroidei. I risultati sono transitori, ma la ciclodialisi  può essere ripetuta. ... Leggi
Pubblicità
pagina 1