nimesulide 

Dizionario di Medicina (2010)

  Farmaco antinfiammatorio non steroideo, con spiccate proprietà analgesiche. Agisce tramite l’inibizione dell’enzima ciclossigenasi 2, inattivando i leucociti [...] neutrofili. Viene impiegato nel dolore acuto, nelle acuzie di patologie dolorose croniche quali l’osteoartrosi, nella dismenorrea. L’uso prolungato e l’abuso del dosaggio ... ... Leggi

invaginazione

Enciclopedie on line

In genere, ripiegamento di un tessuto nell’interno di una cavità. biologia In embriologia, processo di ripiegamento all’interno dell’embrione di un [...] e cronica presentano la stessa sintomatologia, senza però i caratteri di gravità e di acuzie della forma precedente. Importante l’esame radiologico, praticato per clisma, che può ... ... Leggi

REUMATISMI e PSEUDOREUMATISMI

Enciclopedia Italiana - II Appendice (1949)

(XXIX, p. 172). - Lo sviluppo attuale degli studî eziologici, clinici ed anatomo-patologici ha portato ad affermare sempre più decisamente la identificazione [...] fasi alterne di riaccensione e di latenza del processo infettivo. Sia nelle sue fasi di acuzie, sia in quelle più lunghe e forse più importanti di latenza, la malattia reumatica ... ... Leggi

PIELITE e PIELONEFRITE

Enciclopedia Italiana (1935)

(dal gr. πύελος, "bacino" e νεϕρός "rene"). - Pielite è l'infiammazione del bacinetto senza dilatazione notevole della sua cavità e soprattutto senza distruzione [...] del rene. La sintomatologia è varia e complessa, in rapporto al grado di acuzie, all'estensione del processo e soprattutto alla compartecipazione maggiore o minore del rene, all ... ... Leggi

OSTEITE

Enciclopedia Italiana (1935)

. - Significa infiammazione dell'osso. Termine poco usato nel linguaggio medico, perché il significato etimologico del termine non è in rapporto alla reale [...] ossa superficiali. La violenza di questo quadro morboso è in ragione diretta della sua acuzie (p. es., nell'osteite paradentale): le forme croniche, non meno temibili, s'avanzano ... ... Leggi
TAGS: INFIAMMAZIONE INVOLUCRO PERIOSTIO EDEMA CUTE

postencefalitica, sindrome

Dizionario di Medicina (2010)

Complesso di sintomi che seguono a distanza di tempo sia la fase acuta sia quella subacuta di un’encefalite (➔). Le sequele cliniche della fase acuta di [...] tipica dell’encefalite letargica è una sidrome parkinsoniana, che compare settimane, mesi o anni dopo l’acuzie: è l’unica encefalite in grado di provocare disturbi extrapiramidali. ... ... Leggi

assistenza domiciliare 

Dizionario di Medicina (2010)

La coordinazione di varie risorse sanitarie e sociali finalizzate a mantenere il paziente non autosufficiente nella propria casa per garantire le cure [...] riabilitativa a domicilio del paziente si attiva con urgenza dopo il ricovero per l’acuzie, soprattutto in due casi: dopo fratture invalidanti (la più frequente è quella di femore ... ... Leggi

artrosi

Dizionario di Medicina (2010)

Malattia degenerativa delle articolazioni, con perdita di cartilagine e risposta reattiva dell’osso. L’artrosi, che spesso non ha cause definite, costituisce [...] ; i FANS sono i farmaci più usati, ma andrebbero limitati ai periodi di acuzie dolorose. I cortisonici per uso sistemico e per infiltrazioni locali sono indicati quando è ... ... Leggi

Pelle

Universo del Corpo (2000)

La pelle, o cute, costituisce l'involucro che riveste tutto il corpo (v. cap. Tegumentario, apparato). È il più grande e il più versatile fra gli organi, [...] normalmente un andamento ciclico con periodi di totale remissione intervallati da altri di acuzie. Caratteristico della dermatosi in fase attiva è il segno di Köbner o isomorfismo ... ... Leggi

FANGHI TERMALI

Enciclopedia Italiana (1932)

FANGHI TERMALI. - Masse melmose costituite da terra stemperata in acque termali. Il loro uso terapeutico risale ad antichissimi tempi, come ne fanno fede [...] casi il trattamento termoterapico in parola non dovrà mai essere iniziato in piena acuzie della malattia, ma solo quando questa dimostri una relativa remissione dei sintomi. La ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1