adito

Enciclopedie on line

Il luogo particolarmente sacro di un tempio, o recinto sacrale in cui, per la presenza della divinità, era vietato entrare o a tutti o a determinate categorie [...] ... ... Leggi

ADITO

Enciclopedia Italiana (1929)

(ἄδυτον, adãtum). - È, propriamente, il luogo dove non si può entrare, che è spesso detto anche ἄβατον; e significa, comunemente, la parte più riposta [...] scavi, v. E. Bourguet, Les ruines de Delphes, Parigi 1914, p. 248 segg. Per gli aditi nei templi di Selinunte, v. R. Koldewey e O. Puchstein, Die griech. Tempel in Unteritalien u ... ... Leggi

ADITO

Enciclopedia dell' Arte Antica (1958)

(ἄδυτον, adytum). - Luogo segreto, spesso detto anche ἄβατον (propriamente: inaccessibile). Comunemente a. è la parte segreta di un tempio o di un santuario [...] Poliade, sull'Acropoli di Atene (prima metà del VI sec. a. C.), ad O erano due aditi. Un esempio chiaro di a., che si identifica con l'opistòdomos, è osservabile dietro la cella ... ... Leggi

Conflitto di competenza

Enciclopedie on line

L’incompetenza del giudice adito si verifica allorché, nel proporre la domanda, la parte attrice abbia violato i criteri di competenza previsti dalla [...] giudice ritenga di non essere competente, e quindi che l’indicazione fornita dal primo giudice adito non sia corretta. Il codice di rito si è preoccupato di evitare un conflitto ... ... Leggi

ESEMPLARE D'OBBLIGO

Enciclopedia Italiana - I Appendice (1938)

ESEMPLARE D'OBBLIGO (XIV, p. 313). - Poiché la legge 7 luglio 1910 n. 432 lasciava adito a evasioni, a incompleti adempimenti e soprattutto a ritardi nella consegna agl'istituti bibliografici, la nuova legge 26 maggio 1932, n. 654, è intesa a ottenerne una più rapida e completa applicazione, senza ... Leggi

Competenza [dir. proc. civ.]

Diritto on line (2015)

Abstract Si espone la disciplina della competenza del giudice civile, esaminando in particolare: la portata del concetto; il sistema del riparto; [...] sull’attore l’onere di provare la sussistenza degli elementi determinativi della competenza del giudice adito (v., per es., Cass., 21.3.1991, n. 3026). Si deve però notare che tale ... ... Leggi

Translatio iudicii

Enciclopedie on line

Trasferimento del procedimento da un ufficio giudiziario a un altro a seguito di un provvedimento del giudice preventivamente adito che declini la propria [...] della parte del giudizio più diligente. Infatti il provvedimento con cui il giudice adito declina il giudizio è accompagnato dalla fissazione di un termine alle parti entro cui ... ... Leggi

Litispendenza e continenza [dir. proc. civ.]

Diritto on line (2016)

Abstract Si espone la disciplina della litispendenza e della continenza fra cause esaminandone presupposti ed effetti alla luce del diritto interno [...] in via generale che il giudice successivamente adito si limiti a sospendere il procedimento, e si individua in base alla legge del foro con essa adito (v. Cass., S.U., 1.7.2009, ... ... Leggi

MONOSILLABI ACCENTATI E NON ACCENTATI

La grammatica italiana (2012)

I monosillabi di regola non vanno accentati, perché essendo formati da una sola sillaba non possono dare adito a incertezze sulla posizione dell’accento fu, re, qui, tu, su, no, ma, per, sa Soltanto alcuni monosillabi vanno accentati per evitare la possibile confusione con ➔omonimi molto diffusi: ... Leggi
CATEGORIA: GRAMMATICA

La competenza del giudice di primo grado. L'eccezione di incompetenza

Libro dell'anno del Diritto 2013

La competenza del giudice di primo grado L’eccezione di incompetenza Il secondo correttivo al codice del processo amministrativo, approvato con La competenza [...] possono eccepire l’incompetenza del TAR; b) è stata espunta la possibilità per il giudice adito, che non è certo di avere la competenza a giudicare, di sollevare il regolamento di ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1