adrone

Enciclopedie on line

In fisica delle particelle elementari, denominazione delle particelle soggette alle interazioni forti (➔ forti, interazioni). Gli adrone si dividono in barioni e mesoni a seconda che il loro spin (in unità della costante di Planck ridotta) sia, rispettivamente, semintero o intero. ... Leggi

adronizzazióne

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

adronizzazióne [Der. di adrone] Fenomeno tipico della cromodinamica quantistica, consistente nella materializzazione in adroni di uno stato composto da [...] quark, antiquark e gluoni: v. adroni: I 61 e. ... ... Leggi

adrònico

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

adrònico [agg. (pl.m. -ci) Der. di adrone] Era adronico: la fase di formazione dell'Universo dopo il big bang nella quale apparvero gli adroni: v. cosmologia [...] : v. cromodinamica quantistica: II 71 b. ◆ Particella adronico: lo stesso che adrone. ◆ Risonanza adronica: v. adroni: I 55 e. ◆ Spettroscopia adronico: v. partone: IV 491 c. ... ... Leggi

ipercarica

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

ipercàrica [Comp. di iper- e carica] Per un adrone, la grandezza Y=B+S, con B numero barionico e S stranezza, così denominata in quanto legata alla carica [...] elettrica Q della particella (in unità di carica del protone); così, per adroni leggeri, cioè privi di charm e altri sapori pesanti, tale legame è espresso dalla relazione di Gell- ... ... Leggi

bag

Enciclopedie on line

In cromodinamica quantistica, il modello a bag descrive un generico adrone come una bolla, oppure una sacca, all’interno della quale sono confinati i [...] quark a causa delle loro cariche di colore. Il raggio dell’adrone è determinato dal bilanciamento tra l’energia di pressione esercitata dal vuoto esternamente alla bag e l’energia ... ... Leggi

glueball

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

glueball ‹g✄liùbol› [s.ingl. comp. di glue "colla" e ball "palla", usato in it. come s.f.] Adrone composto unicamente di gluoni, previsto dalla cromodinamica quantistica ma ancora (1996) non identificato sperimentalmente con certezza. ◆ Numeri quantici delle glueball: v. gluone: III 52 d. ... Leggi

bag

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

bag ‹bèg› [s.ingl. "borsa", usato in it. come s.f.] Modello a bag: modello in cui il generico adrone è descritto come una "sacca" di quark; il raggio di ognuna di queste sacche di quark risulta determinato dal bilanciamento tra i termini di energia di volume, il termine di energia superficiale e l' ... Leggi

barióne

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

barióne [Comp. di bari- e del suff. -one delle particelle e quindi "particella pesante"] Denomin. degli adroni con spin semintero (v. adrone: I 52 d); per es. (tra parentesi la loro posizione nell'App. II, vol. VI): barione con charm (698 e), barione csi (Ξ: 697 e), barione di tipo delta (Δ: 694 b ... Leggi

costituente

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

costituènte [agg. e s.m. o f. Der. del part. pres. constituens -entis "che fa parte" del lat. constituere (→ costitutivo)] Componente di un sistema legato: [...] per es., i protoni e i neutroni sono i costituente di un nucleo atomico e i quark sono i costituente di un adrone. ... ... Leggi

PARTONE

Enciclopedia Italiana - V Appendice (1994)

Lo studio dei processi di diffusione di alta energia avvalorò, alla fine degli anni Sessanta, l'idea che gli adroni (ossia tutte le particelle come il [...] infatti nel processo [1] l'impulso portato dai quark è soltanto circa il 50% di quello dell'adrone, mentre l'altro 50% è associato a p. elettricamente neutri di spin 1: i gluoni, i ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1