agente

Enciclopedie on line

diritto agente diplomatici Organi dello Stato che svolgono in territorio estero funzioni attinenti alle relazioni internazionali. La qualità di agente [...] o del vettore. ● La l. 204/3 maggio 1985 stabilisce che per esercitare la professione di agente di commercio occorre essere iscritti a un ruolo tenuto presso la camera di commercio ... ... Leggi

agente

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Il termine agente (latino agens, greco τὸ ποιοῦν) ricorre solo in Convivio, ed è usato nel senso tecnico fissato dalla filosofia aristotelica. Aristotele [...] ; 2a 3-4; 9, 11b 1-7 e soprattutto in Gener. I 7-9, 323b 1-327a 29. agente per Aristotele è tutto ciò che opera producendo un effetto in una realtà detta ‛ paziente ', in modo tale ... ... Leggi

principale-agente

Dizionario di Economia e Finanza (2012)

Relazione di agenzia che si determina quando l’esito di un accordo contrattuale per una parte dipende dal comportamento dell’altra. Agente (o mandatario) [...] , in modo da rendere massimo il profitto. L’unico vincolo alla scelta del principale-agente sarebbe in tal caso quello di accertarsi di proporre all’a. un contratto conveniente ... ... Leggi

sequestrante, agente

Enciclopedie on line

In chimica, composto capace di formare con gli ioni di un metallo, presenti in una soluzione acquosa, un complesso di chelazione solubile, cosicché la [...] i saponi meno sensibili all’azione delle acque dure (l’aggiunta dell’agente sequestrante, agente impedisce la precipitazione dei saponi di calcio e di magnesio), nel trattamento ... ... Leggi
TAGS: AGRICOLTURA CHELAZIONE ZEOLITI IONI

ANTISTATICO, AGENTE

Enciclopedia Italiana - IV Appendice (1978)

ANTISTATICO, AGENTE. - Sostanza capace d'impedire o di ridurre l'accumularsi di cariche elettriche sulla superficie di materiali sottoposti ad azioni di sfregamento, di attrito. È noto da tempo che sostanze in genere isolanti come l'ambra, il vetro, ecc., si elettrizzano per sfregamento (XIII, p. ... Leggi

agente rappresentativo

Dizionario di Economia e Finanza (2012)

In teoria economica, agente rappresentativo unico che agisce sul mercato dal lato della domanda o dell’offerta. L’agente rappresentativo agente rappresentativo [...] .M. Gorman. Al contrario, A. Kirman fornisce un esempio in cui l’agente rappresentativo agente rappresentativo è in disaccordo con tutti gli altri operatori economici. Inoltre, per ... ... Leggi

agente autonomo

Lessico del XXI Secolo (2012)

agènte autònomo locuz. sost. m. – Nei sistemi di automazione, la capacità di un sistema di comportarsi autonomamente rispetto all'ambiente esterno, ossia [...] presenza di altre persone oltre agli addestrandi. Dal punto di vista tecnico un agente autonomo agente autonomo è animato da un software in cui viene codificato il comportamento di ... ... Leggi

AGENTE DI CAMBIO

Enciclopedia Italiana (1929)

AGENTE DI CAMBIO (fr. agent de change; sp. agente de cambio; ted. Wechselmakler; ingl. stock broker). - L'agente di cambio è un mediatore autorizzato alla [...] la quale dà modo al creditore di ottenere un certificato di credito dal sindacato degli agenti di cambio, che ha forza di titolo esecutivo a termine delle leggi di procedura civile ... ... Leggi

agente, nomi di

Enciclopedia dell'Italiano (2010)

1. Definizione Il termine agente è spesso usato in linguistica in modelli e per scopi diversi: basti ricordare il complemento di agente della grammatica [...] Tipi e classi morfologiche L’italiano ha una ricca serie di ➔ suffissi per formare nomi di agente a partire da basi nominali e verbali, anche se non mancano sporadici casi di basi ... ... Leggi

intelletto agente (o attivo)

Dizionario di filosofia (2009)

intelletto agente (o attivo) In gr. νοῦς ποιητικός; in lat. intellectus agens; in arabo al-‛aql al-fa‛āl. Nella filosofia aristotelica e nella sua tradizione [...] La teoria aristotelica. La discussione sulla natura e il ruolo dell’intelletto agente (o attivo) intelletto agente (o attivo) ha origine dalle pagine del terzo libro del De anima ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1