aguzzo

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Solo nella Commedia: vale " appuntito ", " acuto ", in senso proprio in If XVII 1 la fiera con la coda aguzza; figurato in Pd XVI 57 quel da Signa, [...] che già per barattare ha l'occhio aguzzo (dove aguzzo potrebbe anche essere forma verbale: ha aguzzato lo sguardo). In questi luoghi aguzzo è in rima, rispettivamente, con appuzza ... ... Leggi

CARCHARODON

Enciclopedia Italiana (1930)

(dal gr. κάρχαρος "aguzzo" e όδούς "dente"; it. pesce cane; fr. requin; sp. tiburón; ted. Haifisch; ingl. shark). - Genere di pesci cartilaginei dell'ordine dei Plagiostomi stabilito da A. Smith nel 1837 per una specie del capo di Buona Speranza da lui chiamata CARCHARODON capensis ma risultata ... Leggi

aguzzare

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Nel senso figurato di " rendere aguzzo, appuntito ", sempre riferito allo sguardo: Aguzza... l'occhio (If XXIX 134, Pg XXXI 110); cfr. anche Pg VIII [...] XV 20 ver' noi aguzzavan le ciglia, è nello stesso significato, o, se si vuol qui distinguere ciglia da occhio, come fa il Porena, " aguzzavano lo sguardo stringendo le ciglia ". ... ... Leggi

acuto

Enciclopedia Dantesca (1970)

(aguto). - Ricorre nel senso di " aguzzo ", " appuntito ", in If XXVII 59 'l foco... l'aguta punta mosse, 132 torcendo e dibattendo 'l corno aguto, per [...] di " intenso ", " vivo ", sempre in relazione con luce e lume, che sembra pungere come cosa aguzza, in Pg XVIII 16 Drizza ... ver' me l'agute luci / de lo 'ntelletto; Pd XXII 126 ... ... Leggi

ANFIOSSO

Enciclopedia Italiana (1929)

(dal gr. ἀμϕί "da ambe le parti" e ὀξύς "aguzzo, appuntito"; lat. scient. Amphioxus Yarrel; fr. Amphioxus; sp. anfioxo; ted. Lanzettfisch; ingl. lancelet). - Genere della famiglia Branchiostomidi, del sottotipo dei Cefalocordati o Acranî, del tipo dei Cordati (sinonimi: Branchiostoma Costa, dal gr. ... Leggi

Belonidi

Enciclopedie on line

Famiglia di Pesci Teleostei dell’ordine Ateriniformi, comprendente specie dal corpo allungato e muso aguzzo, fra cui l’aguglia. ... Leggi
TAGS: TELEOSTEI AGUGLIA SPECIE

Si dice "accuminati" o "acuminati"? Il primo, scritto da mio figlio in un tema, è stato corretto dall'insegnant

Lingua italiana (2010)

Giorgio Bartoloni L'insegnante di suo figlio, egregio signor Bartoloni, è stato... corretto nel correggere. Acuminato 'aguzzo' è un aggettivo che, attraverso [...] la forma del participio passato, proviene dal verbo acuminare 'appuntire, aguzzare'. È attes ... ... Leggi
CATEGORIA: GRAMMATICA

barattare

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - In Pd XVI 57 è detto di quel da Signa che per barattare ha l'occhio aguzzo, è intento a spiare ogni occasione per far baratteria. Per estensione vale " ingannare ", " imbrogliare ", nel Fiore (vedi glossario nell'ediz. Parodi): Gelosia... stava in sospeccione / ch'ella del fior non fosse ... Leggi

Callionimidi

Enciclopedie on line

Famiglia di Pesci Teleostei Perciformi, rappresentata dal genere Callionymus, con testa e dorso depressi, privi di squame, muso aguzzo, occhi grandi. Nel Mediterraneo è comune il dragoncello, Callionymus maculatus (v. fig.), lungo 10 cm, tipico dei fondi sabbiosi. ... Leggi

Aspidorinchidi

Enciclopedie on line

Famiglia di Pesci Ganoidi dell’ordine Olostei, fossili del Giurassico e del Cretacico, con corpo allungato e rostro preorale aguzzo. ... Leggi
TAGS: GIURASSICO CRETACICO GANOIDI OLOSTEI FOSSILI
Pubblicità
pagina 1